A- A+
Sport
Mourinho fa fuori Eva Carneiro: ecco la decisione del Chelsea

DOPO OSCAR, UN NUOVO NO DI  MOURINHO ALLA JUVENTUS

Mourinho ha vinto la sua prima guerra stagionale. Il Chelsea ha deciso che la dottoressa Eva Carneiro non siederà più in panchina a fianco dello Special One durante le partite e non seguirà più gli allenamenti dei "Blues". Neppure potrà alloggiare in albergo con la squadra, durante le trasferte. Resta comunque nello staff medico della società londinese, anche se è evidente la sua sconfitta nella diatriba con il tecnico portoghese.

Il Chelsea ha dato seguito alle rimostranze di Mou che aveva acceso la miccia al termine del 2-2- con lo Swansea, deludente gara interna d'esordio in Premier League. La dottoressa era entrata nel finale di partita in campo a soccorrere Eden Hazard.

Non lo avesse mai fatto: Mourinho a fine match l'ha accusata di aver fatto perdere tempo alla squadra nell'assalto finale alla ricerca della vittoria nel match. "Non ero contento perche', anche se sei un medico o una segretaria, in panchina devi capire il gioco". I tifosi si sono divisi su questa battaglia e molti si sono schierati a favore di Eva Carneiro, personaggio amato dal pubblico londinese e medico del Chelsea sin dal 2011 quando la portò Villas Boas.

La 41enne originaria di Gibilterra aveva aggiornato quindi il profilo sui social con un "mi piacerebbe ringraziare il pubblico per il grande appoggio ricevuto. L'ho apprezzato davvero moltissimo". Ma non le è bastato per evitare la punizione blues.

Tags:
mourinhoeva carneirochelsea

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.