A- A+
Sport
Ancora Nadal-Federer, questa volta in semifinale d'Australia

Rafael Nadal contro Roger Federer. Sembra un tuffo nel recentissimo passato, e' invece la realta' espressa dai tempi moderni. I due campioni, avversari di mille battaglie, saranno ancora contro nella semifinale piu' attesa degli Australian Open (nell'altra se la vedranno il ceco Tomas Berdych e lo svizzero Stanislas Wawrinka). Federer ha rischiato di perdere una grande chance di giocarsi un titolo dello Slam per cui sembra un serio pretendente. Alla fine e' riuscito a prevalere su Andy Murray, con il punteggio di 6-3 6-4 6-7(6) 6-3, ma con oltre mezzora di ritardo sul previsto. Dopo aver sprecato due match point nel tiebreak del terzo set, oltre che la possibilita' di chiudere l'incontro al servizio poco prima sul 5-4, lo svizzero e' riuscito a battere lo scozzese per la quarta volta in cinque incontri Slam.

Ora, in semifinale, giochera' contro il rivale che gli ha procurato piu' dispiaceri nel corso della sua carriera, ovvero Nadal, che nei quarti piega il bulgaro Grigor Dimitrov con il punteggio di 2-6 7-6(3) 7-6(7) 6-2, in quasi quattro ore di partita. Per quanto felice della vittoria contro un avversario che finalmente inizia mostrare il suo potenziale, lo spagnolo e' pero' preoccupato per la vescica nella mano sinistra che gli impedisce una perfetta impugnatura della racchetta. Come nei tre precedenti contro Nadal, il giovane tennista bulgaro ha vinto un set ma non e' riuscito ad andare oltre. E questa volta ha probabilmente ancor piu' da rimproverarsi: il servizio di Rafa e' condizionato pesantemente dalla ferita, e tutto il suo gioco sembra risentirne.

Tags:
nadalfedererdimitrovmurrayaustralian open
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Hannibal mette a fuoco l'Italia Meteo, temperature fino a 35°

Hannibal mette a fuoco l'Italia
Meteo, temperature fino a 35°


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.