A- A+
Sport
Nadal finisce 'in mutande' contro la Serena Williams del poker. O forse no...

Il numero uno del tennis mondiale contro la fuoriclasse del tavolo verde: Rafa Nadal ha lasciato la sua amata racchetta (in attesa di esordire al torneo di Montecarlo per rilanciare la sfida contro Djokovic) e ha preso in mano le carte da poker (gioco che ama moltissimo).

Ecco la partita dei sogni contro l'americana Vanessa Selbst, miglior giocatrice al mondo. Tutto lascerebbe pensare che Rafa sia finito metaforicamente in mutande contro cotanto avversario, ma la cosa curiosa è che i due non hanno voluto svelare il risultato finale. "Una grande esperienza", ha sentenziato il mancino iberico.

"E' stato un onore per. Distruggi tutti la prossima settimana (nel torneo di tennis sul rosso che ha vinto 8 volte consecutive, ma l'anno scorso perse in finale proprio contro Nole, ndr)", gli ha augurato la pokerista.

Che ha poi ha rivelato un aneddoto: "Quando gli ho chiesto se in una partita di tennis mi avrebbe lasciato un punto, lui mi ha risposto 'sì posso fare un doppio fallo'..."

 

Tags:
nadalpokervanessa selbst
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.