A- A+
Sport
cavani modificato 8

STAMPA FRANCESE, PRIMI CONTATTI NAPOLI-RAMI -

Il Napoli si muove per Adil Rami. Secondo "L'Equipe", ci sarebbero stati gia' i primi contatti fra la societa' partenopea e l'entourage del difensore francese, sotto contratto col Valencia fino al 2015 e stimato da Rafa Benitez. Lo stesso Rami, prima di partire per il Sudamerica con la nazionale, aveva dichiarato che al 60% avrebbe lasciato la squadra spagnola. Rami vorrebbe proseguire la carriera in Premier League ma la prospettiva di giocare in Champions col Napoli potrebbe convincerlo a trasferirsi in Italia.

NAPOLI. OK BENITEZ A TORRES, PIU' SOLDI PER CAVANI - Se il Chelsea si presentera' con un'offerta che includerebbe anche Fernando Torres, Rafa Benitez sarebbe anche pronto a privarsi di Edinson Cavani. Potrebbe essere il Nino - riporta il "Daily Express" - la chiave di volta per il trasferimento del Matador a Londra. Il Napoli sarebbe ormai rassegnato a perdere l'attaccante uruguaiano, in testa alla cima dei desideri di Mourinho, a patto pero' di ottenere i 63 milioni della clausola rescissoria. Il Chelsea si sarebbe visto rifiutare una prima proposta da 47 milioni ma potrebbe tornare alla carica inserendo come parziale contropartita Torres, che Benitez vorrebbe riavere con se' dopo le esperienze condivise a Liverpool e Londra. Il nodo sarebbe la valutazione dell'attaccante spagnolo: 35 milioni di euro per gli inglesi, 23,5 per De Laurentiis. "Cavani lascera' Napoli in estate - rivela una fonte interna al club - De Laurentiis ne ha preso atto ma lo lascera' partire solo se pagheranno la clausola, non un euro di meno. Ma hanno anche bisogno di un sostituto di altissimo livello e su questo Benitez e De Laurentiis sono molto vicini, con Benitez che sta spingendo per l'opzione Torres".

CAVANI, STO PARLANDO CON ALTRE SQUADRE - "Non so se l'arrivo di Benitez possa influenzare il mio futuro. A oggi ho un contratto con il Napoli, ma allo stesso tempo parlo con altre squadre". Edinson Cavani esce allo scoperto. Intervistato da goal.com, l'attaccante uruguaiano parla del suo futuro, con radiomercato che lo accosta a grandi club come Real Madrid e Chelsea. "Le cose sono un po' incerte al momento - spiega il Matador -. La cosa sicura e' che appartengo al Napoli e mi sto concentrando sull'Uruguay perche' ci sono le qualificazioni mondiali e dopo un torneo duro come la Confederations Cup. Dopo questi impegni, pensero' a cosa fare del mio futuro". Futuro che pero' sembra lontano dal capoluogo partenopeo. "Napoli e il Napoli mi hanno fatto crescere molto, non credo pero' di aver raggiunto i miei limiti a Napoli, voglio crescere ancora dando tutto me stesso, che sia a Napoli o altrove, ma nessuno lo sa per ora. Faccio ancora parte del Napoli perche' nessuno sa niente del mio futuro ufficialmente". Inevitabili le domande sulle possibili destinazioni, Cavani non si sottrae: "Non so se il Chelsea ha fatto un'offerta per me. So solo che essere allenati da tecnici come Pellegrini o altri di cui si fanno i nomi al momento, per esempio, Mourinho, non potrebbe che essere sempre un piacere. Il Real Madrid? Non so se il calcio spagnolo sia il calcio giusto per me. La Liga e' meravigliosa, lo sanno tutti, c'e' piu' spazio per gli attaccanti, ma non so dove andro'. Ovvio, a un certo punto sarebbe un piacere giocare per questo tipo di squadre, perche' quando ero piccolo lo sognavo, ma per ora penso solo all'Uruguay". Cavani si dice "tranquillo perche' per tutta la carriera ho dovuto sopportare le voci che dicevano che avevo firmato per altre squadre quando non era vero. Sto con i piedi per terra, sono felice e tranquillo, vedremo cosa accadra'".

Tags:
napolicavanichelsearami

i più visti

casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.