A- A+
Sport
niang modificato 1

"Devo lavorare tanto, sono ancora giovane e lavoro per diventare un giocatore importante per il Milan". Ai microfoni di Sky Sport 24 l'attaccante del Milan M'Baye Niang ha parlato di se stesso, della squadra, ma anche dei suoi amici e partner d'attacco. "Abbiamo fatto un grande girone di ritorno, prima tutti pensavano che il Milan fosse morto, noi abbiamo lavorato tanto e adesso siamo terzi - ha spiegato Niang -. Ora dobbiamo lavorare ancor di piu' per raggiungere il secondo posto".

"Con Balotelli ed El Shaarawy siamo amici, direi fratelli perche' anche fuori dal campo stiamo bene insieme". Niang ha ringraziato Allegri e la societa' per la fiducia che hanno avuto in lui. "Sono arrivato qui dal Caen e pensavo di giocare meno, ma Allegri mi ha fatto giocare molte partite e io spero di farne sempre di piu'". Quel palo contro il Barcellona poteva cambiare la stagione sua e del Milan. "Ormai l'ho dimenticato, mi servira' per migliorare. Se li incontreremo spero di fare gol al Barcellona l'anno prossimo, o a qualsiasi altra squadra".

NOCERINO  VIA? MOGGI JR POSSIBILISTA - “Lui ha un contratto molto lungo col Milan ma c’è da capire quali saranno le strategie della società. Nocerino vuole avere un futuro da protagonista”. L'agente delc entrocampistra rossonero, Alessandro Moggi, commenta ai microfoni di Radio Crc, la situazione del giocatore. Che nelle scorse ore era uscito abbastanza allo scoperto spiergando: "Ho 28 anni, l'anno prossimo ci sarà il Mondiale e io vorrei esserci. Un'altra stagione come questa farei fatica a passarla, vediamo. La cosa più importante è raggiungere la Champions". In gennaio si era parlato di Napoli (possibile scambio con Dzemaili), ma poi si preferì rimandare ogni riflessione a fine campionato. In estate l'ipotesi partenopea potrebbe tornare fortemente in auge.

Tags:
niangmbayeallegri
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.