A- A+
Sport
Non solo Salah: Montella numero uno dei mister italiani

Domenica scorsa, grande vittoria della Fiorentina al Meazza, dove ha superato l'Inter di Mancini in ascesa. Ora, trionfo allo Stadium di Torino, con lezione di calcio impartita dai viola ai bianconeri, rimaneggiati da Max e tutt'altro che....Allegri, la cui ultima sconfitta interna risaliva all'aprile 2013 ed era stata firmata dal Bayern stellare. Sugli scudi, Salah, l'egiziano prestato ai Della Valle dal Chelsea, nell'operazione-Cuadrado, finora più molto conveniente per i toscani. Le principali qualità, che fanno di Vincenzo Montella il più bravo tra i tecnici italiani emergenti ? La coesione, che è riuscito a cementare nell'affollato spogliatoio della Fiorentina, e la capacità di gestire, con abilità, il turnover.

L'ex bomber della Sampdoria ha capito, e ha fatto comprendere alla squadra, che, per poter competere sui tre fronti, è necessario alternare i tanti ottimi calciatori, messi a disposizione dalla società, guidata dagli ambiziosi e facoltosi imprenditori, i fratelli della Valle, e dal direttore sportivo, Daniele Pradè.

Non più i "titolarissimi", come Mazzarri, ai tempi del Napoli, definiva l'ossatura-base della squadra. Ma tutti uniti, in campo e in panchina, a disposizione del tecnico napoletano, dai top-player come il tedesco Gomez e l'egiziano Salah, ai giovani rampanti come Babacar, agli esperti e preziosi Joaquin e Diamanti.

Grazie a tutto ciò sono venute la vittoria su un club prestigioso, come il Tottenham, in Europa League, l'eliminazione della Roma, in Coppa Italia TIM, il trionfo di ieri allo Stadium e il ko, al Meazza, rifilato all'Inter di Mancini, che veniva da tre successi di seguito.

E il meglio, sperano a Firenze e dintorni, deve ancora venire...

Pietro Mancini
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
montellasalahfiorentinajuventusinter
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.