A- A+
Sport
ogbonna modificato 1

"Guardo il presente e il futuro, non mi ritengo un traditore. Ho sempre sottolineato che siamo professionisti e il mio cuore e' legato al calcio che viene praticato in ogni parte del mondo. Ogni giocatore puo' ambire ai massimi livelli e oggi la Juve e' in Italia una delle migliori. La mia scelta non e' perche' ho voluto tradire ma perche' e' l'ambizione che mi porta a fare tutto cio'". Sono le parole di Angelo Ogbonna, presentato come nuovo difensore della Juventus dopo l'acquisto dai rivali cittadini del Torino. "Sono molto orgoglioso di essere qui - dice ancora il difensore - Sono in uno dei migliori club al mondo ed e' una grande opportunita' di crescita. Ho gia' conosciuto maggior parte dei miei nuovi compagni. Rimanere nella stessa citta' rende tutto piu' facile. Fare parte di un gruppo che ha vinto due scudetti e ha vinto la Champions e' una grossissima soddisfazione".

Sulle frequenti multe inflitte allo stadio dei bianconeri per cori razzisti: "Meno se ne parla meglio e'. Non sono io a dover enfatizzare questo discorso, dovrebbero essere gli altri".  E aggiunge: "Ho ricevuto una buona accoglienza dai tifosi, dai miei compagni e dal mister".

Tags:
ogbonnatorinojuventus
in evidenza
"Noi come Sandra e Raimondo" Cecilia e Ignazio si confessano

Torna Ex on the Beach Italia, l'intervista ai 2 protagonisti

"Noi come Sandra e Raimondo"
Cecilia e Ignazio si confessano


in vetrina
SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’

SEA, conclusa a Malpensa la mostra ‘NICE TO MEET YOU’


motori
Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Svelata la Ferrari Vision Gran Turismo, nata per i video giochi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.