A- A+
Sport
Non solo Kramaric: il Milan accelera su Okaka già a gennaio

Stefano Okaka in rossonero già a gennaio. Adriano Galliani accelera sull'attaccante della Sampdoria (oltre a seguire il 23enne croato Kramaric in concorrenza con l'Inter), esploso in questa stagione e reduce anche dal debutto in azzurro che ha portato goll dell'1-0 sull'Albania. Il 25enne ha un contratto in scadenza a giugno 2016 che rende abbastanza forte il club blucerchiato.

Però il giocatore ha pure fatto sapere di non voler rinnovare. Ecco dunque il Milan all'assalto, che punta allo scambio con Pazzini, già da tempo avvicinato alla società genovese con un conguaglio economico. Di più: si parla con insistenza anche di un ritorno di Cassano alla Sampdoria, così da ricomporre la coppia d'oro che lanciò la squadra verso il preliminare di Champions League.

Il Milan invece dovrà stare attento alla concorrenza di club inglesi e tedeschi per Okaka. E a proposito di Germania si parla con insistenza di accordo tra Kedhira (che tanto piaceva al club di via Aldo Rossi) e il Bayern Monaco. Come noto il centrocampista tedesco è in scadenza con il Real Madrid.

 

Tags:
okakapazzinicalciomercato milangalliani
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.