A- A+
Sport
Il quadrilatero dell'Armani, la vera arma segreta di Banchi

Di Fabrizio Provera
 
Werther Pedrazzi, penna sopraffina del Corriere dopo essere stato per anni al Giorno, è un giornalista che ha cantato le gesta del basket con una passione, un amore ed una classe uniche. Inconsuete.
Alla storia dell'Olimpia ha dedicato di recente un libro appassionato e appassionante ('Scarpette rosse', per  i tipi di Limina), che ogni cultore del cesto- non necessariamente tifoso di Milano- dovrebbe leggere. Ovvio, perciò, che la sua analisi sul momento straordinario vissuto dall'Armani di Luca Banchi, Livio Proli e Flavio Portaluppi sia di quelle da tenere in gran conto. Specie la riflessione su quello che Pedrazzi ha ribattezzato 'il quadrilatero'. Ma di cosa si tratta?
"Con l'arrivo di Hackett, si è saldato quello che ho appunto ribattezzato il quadrilatero: Banchi, Moss, Kangur e appunto Danny Boy", ci dice Pedrazzi, "ossia un blocco compatto, granitico e performante come non mai, specie in allenamento.
E difatti l'intensità degli allenamenti di questa Armani è certamente una delle chiavi, forse la principale, per leggere prestazioni straordinarie come quelle contro Olympiacos e Barcellona, oltre alla marcia inarrestabile in campionato. Quando ogni giorno sei sottoposto al confronto con questi giocatori, tutti provenienti non a caso dall'esperienza vincente di Siena, non puoi sottrarti e devi competere. A costo di trasformare le sedute di allenamento in scontri all'ultimo sangue. Ecco perché poi esplodono i Cerella o crescono i Melli, Langord diventa un top player da Eurolega e Gentile continua nel suo processo di consacrazione e/o maturazione". Fin qui la lucida versione di Pedrazzi. Cui presto chiederemo di fare il parallelo (forse impossibile, forse no) tra l'ultima versione vincente dell'Olimpia, quella del 1996 (Boscia Tanjevic in panca, Nandokan Gentile, Bodiroga, Blackman e Portaluppi in campo) e la versione 2014 di Luca Banchi. E ne sentiremo delle belle...
Frattato, continua la corsa dei tifosi milanesi all'acquisto dei biglietti per le due partite dei quarti di finale di Eurolega contro il Maccabi, mercoledì 16 e venerdì 18. Facile prevedere che quota 10mila verrà sfondata in entrambi i giorni (benché a ridosso delle vacanze pasquali). E forse...
 
L'EX CANTURINO TRINCHIERI IN FINALE DI EUROCUP
Il basket italiano raccoglie gloria all'estero. Andrea Trinchieri, il 'Poeta Guerriero' passato dalle giovanili dell'Olimpia ai 4 intensi anni  sulla panchina di Cantù (Supercoppa, finale scudetto e 2 anni in Eurolega), ha centrato l'impresa e la 'remuntada' col suo Unics Kazan. La squadra tartara ha piegato 84-67 la Stella Rossa nel ritorno delle semifinali di Eurocup, dopo aver perso di 11 lunghezze nel catino infernale belgradese. 28 punti e 31 di valutazione per l'ex senese e trevigiano Nikos Zizis, uno dei giocatori più intelligenti nella storia recente del basket continentale, hanno proiettato l'Unics  verso la finale con la formazione che tutti danno per favorita: il Valencia, che ha maltrattato il Nizhny battendolo di 26 lunghezze (in trasferta..). La finale di Eurocup si giocherà l'1 e il 7 maggio. Andata a Valencia, ritorno a Kazan. E l'Italia aspetta la sua Eurocup, seppure "d'importazione"..
 
DOMENICA ALL STAR GAME AD ANCONA
Mentre il campionato riposa, domenica 13 aprile- ore 17.30, diretta su Rai Sport 1 e gazzetta.it- si gioca l'All Star Game 2014. La nazionale italiana di Simone Pianigiani, orfana ovviamente degli assi Nba e di Alessandro Gentile, sfida la selezione dei migliori stranieri allenata da Marco Crespi.
Tra di loro Drake Diener, Ragland, Brooks, Anosike, James White, Roberts e Hunter. Un tempo, circa 20 e rotti anni fa, nella partita italiana delle stelle s sfidavano campioni del calibro di Sugar Richardson, Oscar, Darryl Dawkins, George Gervin.. E ancora prima un certo Joe Bryant. Si, proprio lui: il papà del Black Mamba... Altri tempi. Altri giocatori,.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
olimpia milanotrinchieriall star gamelangford
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.