A- A+
Sport
Eurolega, Ea7 Armani Milano qualificata per le final-8

Sono circa le 22,30 (ora di Istanbul) di giovedì 27 marzo quando l'Ea7 Armani Milano ha scoperto di essere ufficialmente nei playoff di Eurolega a 17 anni di distanza dall'ultima volta. Il successo dei greci dell'Olympiacos sull'Unicaja Malaga (80-63) spiana la strada al quintetto di coach Banchi.

Resta da decidere la posizione di classifica. Gara 1 si giochera' il 15 o 16 aprile. Due giorni dopo la seconda partita. Domenica 20 o lunedi' 21 si gioca a campi invertiti gara 3 e dopo 48 ore c'e' gara 4. L'eventuale gara 5 sara' giocata il 25 aprile. Il calendario del campionato di Serie A subira' qualche modifica inevitabile.

Sono ancora possibili tutte le posizioni tra la seconda e la quarta, ma è ovvio che a questo punto chiudere in scia al Barcellona (vincitore del girone) sarebbe un passo importantissimo verso il sogno della Final-4 che si giocheranno al Forum. Intanto resta il traguardo già raggiunto: da quando era nata l'Eurolega in questa versione l'Olimpia si era fermata due volte nelle Top16 ed era uscita le altre volte già al primo turno.

Tags:
olimpia milanobanchigentilehackettea7eurolega
in evidenza
Renzi-Open, ispettori a Firenze Bravo Nordio, il commento

Annalisa Chirico debutta su Affari - GUARDA IL VIDEO

Renzi-Open, ispettori a Firenze
Bravo Nordio, il commento


in vetrina
Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao

Poste Italiane, consegnato il Premio Speciale Matilde Serao


motori
Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Mercedes svela il Concept del microcarvan EQT Marco Polo 100% elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.