A- A+
Sport
Ragland e Brooks sommergono Pesaro. Ora sfida delle verità col Bayern

Di Giordano Brega

Milano archivia senza grandi patemi la pratica Pesaro: 96-61 malgrado l'assenza di Moss e un Gentile appena rientrato dall'infortunio e non al top della forma. Ci pensano Ragland (15 punti e 5 assist: voto 7+) e un Marshon Brooks che sembra sempre più calato nella realtà europea (6 rimbalzi, 4 assist, 4 falli subiti e un 22 di valutazione che dice più dei 18 punti realizzati_ voto 7,5). Samuel (voto 7) può pure prendersi una domenica di parziale riposo: domina sotto canestro nel primo quarto e poi lascia spazio a un Shawn James in crescita abbastanza convincente (8 rimbalzi e 3 stoppate: voto 6,5). Buona anche la prova di Nick Melli (doppia cifra, ma soprattutto 8 rimbalzi e preciso da 3 con 3/5: voto 7).

“Siamo riusciti a mantenere un buon trend nell’arco della gara con discreta aggressività e continuità, pur alternata a qualche momento breve di flessione”, spiega in sala stampa coach Banchi.

Ora l'appuntamento fondamentale è per mercoledì al Forum: alle 19 arriva il Bayern Monaco e sarà fondamentale vincere nella corsa al quarto posto che dà la qualificazione alle top-16: “E’ una partita molto importante, dobbiamo fare attenzione a dosare l’emotività nell’approccio ad una gara di questo tipo. Per alcuni dei nostri è la prima occasione di giocare in un contesto così elevato dal punto di vista agonistico e ed emotivo”.

Tags:
olimpia milanobanchipesarobayern monaco

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.