A- A+
Sport
La Juve non molla Osvaldo. Conte rinnova a 4 milioni a stagione

"La cosa più importante per noi? Il gruppo, non il singolo. Nessuno è più importante della squadra, lo abbiamo dimostrato giornata dopo giornata. Siamo un grande gruppo, fatto di gente sensazionale". La risposta di Mauricio Pochettino, tecnico del Southampton, a un cronista sul futuro di Osvaldo non lascia spazio a grandi dubbi. Il tecnico uruguagio ha scaricato e non da oggi l'attaccante italo-argentino. Che da parte sua cerca una squadra che gli dia fiducia in vsta dei Mondiali. Meglio se in Italia. La Juventus vigila, soprattutto in caso di partenza di Mirko Vucinic (o Fabio Quagliarella in extremis), ma offre un prestito con diritto di riscatot a 12 milioni. Contro i 18 chiesti dagli inglesi.

Il tutto magari riaprendo anche la trattativa legato alla scambio con Guarin (che resta a prescindere nel mirino dei bianconeri, ma c'è pure l'ipotesi United con Nani all'Inter). Certo, cambiando alcune basi dell'accordo e trovando una soluzione mediatica che non porti vincitori e sconfitti in questa caotica vicenda. Intanto secondo quanto riporta sportmediaset, Antonio Conte rinnoverà fino al 2018 per 4 milioni netti a stagione e ottenendo più potere sul mercato. L'annuncio verrà dato a marzo.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osvaldoguarinjuvecalciomercato
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.