A- A+
Sport
OSVALDO RANOCCHIA

Aspettando di abbracciare Mauricio Isla (quando l'Udinese farà cadere l'ultimo veto), l'Inter vede allontanarsi altri due obiettivi considerati molto caldi da Walter Mazzarri. Il primo in assoluto è Pablo Daniel Osvaldo.

Va bene i baby bomber Belfodil (che si è presentato sbagliando due rigori 'alla Beccalossi' nella prima amichevole) e Icarsi, d'accordo l'esperienza di Palacio e Milito (quando recupererà dall'infortunio), ma l'ex tecnico del Napoli vorrebbe assolutamente partire da un centravanti giovane e super-collaudato. Chi meglio del romanista in rotta con l'ambiente? Pochi, visto che il 27enne di Buenos Aires è una certezza nelle aree di rigore italiane. Solo che su di lui si sta facendo sotto in modo preoccupante lo Zenit San Pietroburgo. Il club di Luciano Spalletti infatti sta per vendere il brasiliano Hulk a peso d'oro: 60 milioni del Monaco sono difficilissimi da rifiutare (e l'attaccente riformerebbe la coppia dei tempi del Porto con Radamel Falcao). Da qui la disponibilità economica per rilanciare su chiunque in Europa per trovare il sostituto. E Osvaldo è in cima alla lista dei desideri. Vero che l'ultima parola spetterà al centravanti di Buenos Aires, ma per l'Inter sono nuove complicazioni. Il secondo stop? Arriva dalla Juve, che le cede Isla, ma non Luca Marrone. O meglio: i bianconeri chiedono 10 milioni di euro e la società milanese ritiene eccessiva la cifra da mettere sul piatto per portarsi via il jolly di Antonio Conte. Resta invece caldo il nome di Antonio Nocerino, altro giocatore chiesto da Walter Mazzarri: il tecnici livornese dovrebbe essere accontentato, anche se non è ancora chiaro come verrà preso il centrocampista dal Milan. Lo scambio con Silvestre non piace ai rossoneri, Ranocchia sarebbe graditissimo (ma come minimo in via Turati dovrebbero mettere molto cash allegato al Noce), mentre c'è freddezza di Galliani su Kuzmanovic (che tra l'altro valuta anche un'offerta da 5 milioni del Malaga). In uscita c'è poi Ezechiel Schelotto che sta cercando un accordo con il Chievo, conscio di essere totalmente fuori dai piani tecnici nerazzurri. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osvaldomarroneintercalciomercatoschelottokuzmanovicnocerino
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.