A- A+
Sport
Nazionale: Osvaldo ko. Ecco Quagliarella. "Conte mi conosce e..."

Quagliarella: "azzurro mi emoziona" - "Essere convocato in Nazionale e' una bellissima emozione. Le sensazioni sono quasi come quelle della prima volta, e' un bel ritorno". Cosi' Fabio Quagliarella al momento del suo arrivo in treno alla stazione di Santa Maria Novella a Firenze, prima di aggregarsi al resto della rosa azzurra, in ritiro a Coverciano per preparare il prossimo test amichevole contro l'Olanda, in programma a Bari giovedi' sera.L'attaccante e' stato convocato da Antonio Conte per sostituire l'infortunato Pablo Daniel Osvaldo.

"Un giocatore spera sempre di ricevere la convocazione in Nazionale - ha aggiunto Quagliarella -. Con mister Conte ho sempre avuto un bel rapporto e mai nessun tipo di discussione. Quando non giochi nella Juventus ci puo' stare perche' sei in un grande club e non potevo certo pretendere di scendere in campo ogni domenica. Nei tre anni con Conte ho comunque disputato tante partite. Credo che nella scelta di chiamarmi in Nazionale abbia influito il fatto che mi conosca molto bene. So perfettamente cosa vuole mentalmente e tatticamente da un giocatore e questo indubbiamente mi ha favorito. Quella di Conte sara' una Nazionale con i grossi attributi".

Quagliarella ha parlato anche di Mario Balotelli, uno dei grandi esclusi dalle prime convocazioni del nuovo ct azzurro. "Come giocatore non si discute assolutamente, pero' le scelte spettano al mister e quindi bisogna rispettarle", ha sottolineato ancora l'attaccante granata. "In tre anni - ha proseguito Quagliarella - ho sentito molte volte i discorsi che Conte ha fatto nelle ultime ore nel suo nuovo ruolo da ct. Lui vuole che i giocatori siano prima degli uomini. Sia in campo che fuori dal campo, pretende soprattutto professionisti seri".

Il grido d'allarme sui troppi stranieri? "Convido il pensiero di Conte. E' una cosa che penso da tanto tempo. Ci sono troppi stranieri, e' giusto che arrivino quelli che fanno la differenza, che danno qualcosa in piu' all'Italia. Ci sono tantissimi giocatori italiani forti e giovani. Bisogna puntare molto di piu' sui giovani altrimenti tutte le nazionali, ma soprattutto quella maggiore, faticano a trovare giocatori". Torna in azzurro nell'estate in cui passa dalla Torino bianconera a quella granata. "Ho fortemente voluto il Toro - ha concluso Quagliarella -. Sono arrivato in una grande squadra con una grande storia. In me c'era la voglia di giocare con un po' piu' di continuita'. Per me che sono cresciuto in granata e' emozionante tornare al Toro. Abbiamo fatto un inizio di stagione buono, siamo entrati nei gironi di Europa League, mentre in campionato abbiamo pareggiato con l'Inter, una squadra che lotta per vincere".

Osvaldo torna a casa - L'attaccante dell'Inter e' costretto a lasciare il raduno della Nazionale a causa di problemi agli adduttori che ne avevano subito messo in dubbio la disponibilita'. Per i due impegni contro Olanda e Norvegia, il ct azzurro Antonio Conte ha convocato al suo posto la punta del Torino Fabio Quagliarella

Nazionale, prove tattiche e Buffon con il gruppo - Seduta di allenamento incentrata sulla tattica quella svolta questa mattina dalla Nazionale, in ritiro da domenica sera a Coverciano per preparare il test amichevole in programma giovedi' sera a Bari contro l'Olanda. Il ct azzurro Antonio Conte ha alternato sul terreno centrale del centro tecnico federale due formazioni schierate con il modulo 3-5-2. Lavoro regolare con il resto del gruppo per Gianluigi Buffon, che ieri sera ha partecipato alla partita della Pace all'Olimpico di Roma, e per Angelo Ogbonna e Mattia Destro. Il primo e' stato convocato da Conte nella serata di ieri per prendere il posto dell'infortunato Gabriel Paletta, il secondo invece si e' aggregato al gruppo azzurro soltanto questa mattina, dopo essere convolato a nozze nella giornata di ieri.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
osvaldoquaglierellacontenazionale
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.