A- A+
Sport

Andrea Pirlo è l'unico italiano presente nella rosa dei 23 finalisti per il Pallone d'Oro Fifa 2013, che verrà consegnato ufficialmente il prossimo 13 gennaio, ma appare inverosimile che possa conquistare l’ambito trofeo a scorrere la Lavagna di BetFlag. Se successo sarà per il giocatore juventino la quota sarà moltiplicata per 100. Per la bandiera delle scommesse il favorito assoluto è il francese del Bayern Monaco Franck Ribery a 2,1, tallonato, e non poteva essere diversamente, dall’argentino Lionel Messi, vincitore delle ultime quattro edizioni a 2,5. Terzo incomodo il portoghese del Real Madrid Cristiano Ronaldo che rimane per entrambi il più accreditato rivale per il successo finale con una quota di 6,50. Sembrerebbero tagliati fuori dalla conquista del pallone d’oro l’olandese Arjen Robben del Bayern Monaco a 15, lo svedese Zlatan Ibrahimovic del Paris Saint Germain a 20, il polacco Robert Lewandowski del Borussia Dortmund a 45, l’olandese Robin van Persie del Manchester United da 50, il colombiano Radamel Falcao del Monaco del Monaco a 50 e, per finire, con altro a 10.

pirlo modificato 8
Iscriviti alla newsletter
Tags:
pallone d'orolionel messifrank riberyandrea pirlo
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.