A- A+
Sport

Finalmente ce l'ha fatta: Cristiano Ronaldo ha vinto il Pallone d'Oro 2013. Si interrompe dopo ben anni il dominio del numero dieci del Barcellona Lionel Messi. Il campione portoghese del Real Madrid ha superato anche Franck Ribery del Bayern Monaco.

"Non ho parole per descrivere questo momento".  Ronaldo scoppia in lacrime sul palco di Zurigo dopo la consegna del Pallone d'Oro Fifa 2013. "Sono molto felice - le sue parole - Ringrazio tutti i miei compagni del Real Madrid, la mia famiglia che e' qui questa sera, e' un orgoglio enorme, non potete capire quanto sia difficile vincere questo trofeo, e' un momento molto emozionante per me", ha aggiunto Ronaldo, che ha voluto ricordare anche Eusebio e ringraziato la sua compagna, il suo agente e il suo presidente, Florentino Perez, in sala ad applaudirlo.

Pallone d'oro alla carriera a Pelè - Pelè è stato dichiarato 'Pallone d'oro' alla carriera, nonostante il suo ritiro avvenuto nel 1977. Lo annuncia France Football. L'ex calciatore brasiliano non ha mai ricevuto il Pallone d'oro perché non ha mai giocato in un club europeo. Lo stesso Pelè aveva affermato: "Ho vinto tre Coppe del Mondo ma nel periodo in cui il Pallone d'oro non era disponibile per i non europei. Oggi la Fifa ha deciso di assegnarmene uno".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pallone d'oro
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.