A- A+
Sport

Ci sarebbe anche il nome di Marco Pantani nella 'lista nera' dei corridori che avrebbero assunto Epo al Tour de France del 1998, vinto proprio dal Pirata. Lo scrive 'Le Monde' anticipando le conclusioni della Commissione d'inchiesta del Senato francese relative ai risultati delle analisi fatte a posteriori nel laboratorio di Chatenay-Malabry sui campioni di sangue prelevati ai ciclisti che hanno partecipato a quell'edizione della Grande Boucle.

Assieme a Pantani - scomparso tragicamente il 14 febbraio del 2004 - sarebbe stato l'intero podio finale a far uso di doping: Jan Ullrich, secondo classificato, e Bobby Julich, terzo. Ma non solo. Nell'elenco che verra' ufficialmente diffuso domani figurerebbero anche il tedesco Erik Zabel, miglior sprinter ai Tour del 1998 e del 1999 e, tra i corridori francesi, oltre a Laurent Jalabert, anche Jacky Durand e Laurent Desbiens. La data inizialmente prevista dalla Commissione per svelare il dossier era il 18 luglio, giorno dell'Alpe d'Huez, poi posticipata al termine dell'ultima edizione del Tour, che si e' conclusa domenica con il trionfo di Chris Froome, "per non dare l'impressione che il lavoro della Commissione si fosse concentrato solo sul doping nel ciclismo, cosa che non corrisponde agli obiettivi o al contenuto del rapporto", avevano spiegato i senatori a inizio luglio. Ancora prima il presidente dell'Uci, Pat McQuaid, aveva paventato - salvo poi fare retromarcia - l'ipotesi di cancellare il nome di Pantani dall'albo d'oro qualora il suo nome dovesse comparire nella lista dei ciclisti che in quell'edizione hanno fatto uso di doping. Un'ipotesi che aveva sollevato l'ovvia rabbia dei genitori del Pirata, Tonina e Paolo. Contro la pubblicazione dei nomi si e' scagliata l'Associazione dei ciclisti professionisti.

DOPING: ANCHE CIPOLLINI E TAFI POSITIVI ALL'EPO NEL TOUR DEL '98 - Ci sono anche Mario Cipollini e Andrea Tafi, oltre a Marco Pantani, tra i ciclisti che sono stati trovati positivi all'Epo dopo le analisi fatte a posteriori nel laboratorio di Chatenay-Malabry sui campioni di sangue prelevati ai ciclisti che avevano preso parte all'edizione del '98 del Tour de France, vinto quell'anno dal 'Pirata'. Dopo le indiscrezioni e le anticipazioni, alcune delle quali errate, pubblicate ieri dal quotidiano "Le Monde", la Commissione d'inchiesta del Senato di Francia sull'efficacia della lotta al doping ha presentato oggi il rapporto completo con tutti i risultati.

Tags:
pantanitourepo

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.