A- A+
Sport
Parigi: Barraud col polmone perforato, vivo per miracolo il rugbista
Foto da Twitter

Aristide Barraud, giocatore di rugby del Marchiol Mogliano, è tra i feriti degli attentati terroristici di Parigi. Una scheggia metallica gli ha perforato un polmone. Il 26enne mediano d'apertura era con alcuni amici su una terrazza di un palazzo a poca distanza dal teatro Bataclan. E' stato operato nelle scorse ore e i medici assicurano che ora sta fuori pericolo.

"Abbiamo ricevuto in modo frammentario la sconvolgente notizia che Aristide Barraud è stato ferito durante gli avvenimenti della scorsa notte a Parigi. Siamo vicini alla famiglia in questi terribili momenti e preghiamo per lui e per tutte le vittime dell'attentato che ha colpito la Capitale Francese",  fa sapere il Rugby Mogliano.

E spiegano: "Riceviamo con immenso sollievo comunicazione dal papà, che Aristide non è in pericolo di vita. E' stato coinvolto insieme alla sorella mentre si trovava in uno dei luoghi interessati dagli attentati. La sorella è stata ferita in modo importante ad un braccio e dovrà subire alcuni interventi, mentre Aristide è stato colpito da due proiettili, uno al piede ed uno al torace. E' stato operato d'urgenza per riparare i danni riportati dal polmone e attualmente si trova in rianimazione. Entrambi sono da considerare fuori pericolo di vita ma per conoscere le conseguenze delle ferite riportate occorrerà attendere ancora qualche giorno, nel frattempo rimarranno sotto osservazione".

Barraud in passato ha giocato anche nello Stade Francais. Ormai è in Italia da tre anni e al termine di questa stagione potrà ricevere la convocazione alla nazionale azzurra.

Tags:
parigibarraudpolmone perforatorugbistamogliano
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.