A- A+
Sport
Clamoroso City: "Messi lo possiamo prendere noi"

"We can get Messi". Manuel Pellegrini esce allo scoperto e il suo virgolettato viene scelto dal "Sun" per titolare l'ennesima notizia che riguarda il 'tormentone' sul futuro di Lionel Messi. Il tecnico spagnolo del Manchester City inserisce il suo club tra chi sogna l'argentino, accostato negli ultimi giorni prima al Chelsea e poi al Manchester United (nei giorni di Natale anche al Psg, che però a parole si tirò indietro). Per battere tutti e strappare il fuoriclasse ai blaugrana i Citizens sarebbero pronti a pagare i 250 milioni della clausola rescissoria e ad andare anche oltre, visto che i costi stimati per far vestire la maglia del City a Messi si aggirano intorno ai 480 milioni di sterline, ovvero poco meno di 620 milioni di euro.

il presidente del club azulgrana, Josep Bartomeu però replica e giura che la Pulce non lasciare la Catalagna: "Qui e' felice, ha il contratto, una gran voglia di vincere e lavora piu' che mai. Non c'e' nessun altro giocatore come lui - sottolinea - e a me ha sempre detto che e' sua intenzione chiudere la carriera con questo club. Non c'e' nessun dibattito sul suo futuro, resta con noi".

Intanto il Barcellona e' senza ds dopo l'addio di Andoni Zubizarreta. "Bakero al suo posto? Non voglio fare commenti sui tanti nomi che ho sentito in questi giorni, ma sceglieremo una persona che conosce il club, che ha il dna del Barcellona. Zubizarreta? Un grande lavoratore che si e' dedicato anima e corpo al club, ma ultimamente lo vedevo stanco e anche provato da tutte le critiche che ha ricevuto".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pellegrinileo messimanchester citypsgchelsea
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.