A- A+
Sport
galliani moratti de laurent

I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Napoli e reparti territoriali del Corpo sono entrati nelle sedi di 41 squadre di A, B e serie minori per acquisire contratti tra procuratori, calciatori e club.

 

Si indaga sulle ipotesi di associazione a delinquere, evasione fiscale internazionale, fatture false e riciclaggio.

Dodici i procuratori coinvolti.

C'e' anche la Societa' Calcio Napoli. Tra le squadre di Serie A, anche Inter e Milan, Juventus. Perquisizione anche a carico di queste due societa'. L'inchiesta e' nata nel 2011 da documenti sequestrati nel corso di perquisizioni anche nelle sedi del Napoli e della Filmauro e relative ai contratti di ingaggio di giocatori internazionali attraverso la mediazione di procuratori tra cui Alessandro Moggi. Sono stati acquisiti atti anche presso la Figc

Alessandro MoggiAlessandro Moggi

PROCURA NAPOLI, INDAGINE SU ATTIVITA' MAZZONI E MOGGI -

La Procura di Napoli sta indagando sui rapporti tra calciatori, soieta' e i procuratori sportivi Alejandro Mazzoni e Alessandro Moggi. La Procura ha delegato al Nucleo di Polizia Tributaria del Comando Provinciale di Napoli della Guardia di Finanza l'esecuzione di un'articolata attivita' di acquisizione documentale presso societa' di calcio professionistico, nell'ambito di indagini in corso per i delitti di associazione per delinquere finalizzata all'evasione fiscale mediante sistematica fatturazione di operazioni negoziali inesistenti. Allo stato delle attivita' - si legge in una nota della Procura - e' emersa la necessita' di procedere alla verifica di modalita' ed estensione pratica di alcuni meccanismi di aggiramento delle regole di tassazione dei contratti, prescelti per sottrarre al fisco ingenti quantita' di denaro in relazione a ciascuna operazione di trasferimento di tesserati della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

E' altresi' in via di accertamento il trattamento fiscale applicato ai rapporti di lavoro di numerosi calciatori, sia con riferimento ai compensi qualificati come "fringe benefit", sia in relazione ai profili di fiscalita' internazionale. La documentazione acquisita mira ad una completa ricostruzione dei rapporti professionali fra societa' di calcio ed i calciatori cui, direttamente o indirettamente, si riferiscono le attivita' dei procuratori sportivi Alejandro Mazzoni ed Alessandro Moggi, attraverso:
- le modalita' di trasferimento dei calciatori e la sottostante attivita' di intermediazione da parte dei relativi agenti;
- l'esame dei contratti, delle operazioni do compravendita e di rinnovo del rapporto di prestazioni sportive a livello nazionale e internazionale, eventuali diritti di opzione;
- la gestione del patrimonio aziendale e le modalita' di inserimento di bilancio dei giocatori professionisti; - le modalita' di utilizzo dei diritti pluriennali riguardanti le prestazioni oggetto di "rivalutazione";
- le eventuali transazioni intercorse tra le diverse societa' calcistiche con finalita' cd. "spalma-debiti";
- l'attivita cd. Di "scouting";
- la gestione dei diritti di immagine e dei diritti televisivi;
- il trattamento tributario delle operazioni di compravendita dei calciatori ed eventuali fenomeni di "estero-vestizione".

Le societa' di calcio interessate alle acquisizioni documentali oggi in esecuzione sono
Parma, Pescara, Napoli, Palermo, Atalanta, Lazio, Juve Stabia, Benevento, Genoa, Juventus, Milan, Catania, Spezia, Piacenza, Livorno, Bari, Vicenza, Siena, Reggina, Chievo, Cesena, Grosseto, Gubbio, Lecce, Ternana, Sampdoria, Triestina, Fiorentina, Portugruaro, Brescia, Mantova, Torino, Albinoleffe, ed alcune societa' straniere

ACQUISITI CONTRATTI CALCIATORI SUDAMERICANI - Nelle sedi delle 41 societa' perquisite nell'ambito dell'inchiesta dei pm di Napoli Ardituro, Ranieri, De Simone e Capuano, pool cordinato dall'aggiunto Giovanni Melillo, sono stati acquisiti in particolare i contratti dei calciatori sudamericani in particolare argentini e brasiliani. Acquisiti anche i bilanci. L'obiettivo e' accertare le modalita' con le quasi sono state indicate plusvalenze per le gestioni successive che in realta' non erano possibili scrivere e stornare nei conti economici. Presi anche contratti pubblicitari di alcuni calciatori di serie A per accertare reati di evasione fiscale. Tra le ipotesi investigative, il riciclaggio internazionale di soldi provenienti da acquisti di babycalciatori sudamericani.

Tags:
perquisizioni finanzaclub
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.