A- A+
Sport
Pogba, la Juventus respira: è saltata la pista del Barcellona

Josep Maria Bartomeu è stato confermato presidente del Barcellona, sconfiggendo Joan Laporta. La notizia ha una ripercussione sul mercato... della Juventus. Calano decisamente le possibilità che il club blaugrana si butti su Paul Pogba. Il candidato perdente si era speso molto per il 21enne centrocampista della Juventus, mentre il numero uno attuale non lo ha mai fatto.

Una contrapposizione di idee che a questo punto non può che ripercuotersi sulle strategie del Barça (il cui mercato resta fermo sino al 2016 per le sanzioni). Non solo: secondo un sondaggio effettuato tra i soci blaugrana da TV-3 e Catalunya Radio, il 70,6% è contrario a pagare 80 milioni di euro per lo juventino.

Una spesa folle a loro parere e sono meno del 20% quelli favorevoli. Per Pogba dunque una pretendente in meno (a queste condizioni economiche), mentre restano vive le altre piste. Ma con la forte sensazione che la Juventus ne riparlerà solo fra un anno...

 

Tags:
pogbajuventusbarcellona
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.