A- A+
Sport
Ranieri-Monaco, i legali trattano la buonuscita per il divorzio

Domenica 17 l'addio definitivo al Monaco da parte di Claudio Ranieri nel match sul campo del Bordeaux. Secondo "L'Equipe" è certo che il tecnico romano e il club del Principato divorzieranno a fine campionato. Un'indiscrezione che il Monaco non commenta, ma il giornale francese non ha dubbi: tra il tecnico italiano e la societa' del magnate russo Dimitri Rybolovlev e' finita

I legali delle due parti si sarebbero gia' incontrati per definire l'accordo della separazione e secondo "L'Equipe" l'ex allenatore di Juventus, Roma e Inter percepira' un indennizzo di almeno 1.500.000 euro. Il divorzio verra' ufficializzato fra una decina di giorni quando il Monaco sara' in grado di annunciare il nome del nuovo tecnico. Tanti i candidati alla successione di Ranieri, tra questi Antonio Conte che dopo aver vinto tre scudetti consecutivi alla guida della Juventus, potrebbe lasciare i bianconeri. Il tecnico salentino però sembra non essere caldissimo su questa ipotesi e avrebbe ambizioni superiori in caso di addio alla Juventus. E' girato anche il nome di Diego Pablo Simeone, allenatore dell'anno con il suo Atletico Madrid e i Zinedine Zidane (anche se su Zizou sembra più vicino il Bordeaux).

Tags:
ranierimonaco
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.