A- A+
Sport
Rocchi-Roma non dovevano vedersi più? E la regolarità della serie A?

Rocchi e la Roma: ma non dovevano vedersi mai più, dopo la pessima direzione dell'arbitro toscano, e le accese polemiche seguite alla  sfida tra la Juventus e i giallorossi, il 5 ottobre 2014?

Stavolta, le responsabilità maggiori sono del designatore degli arbitri, don Marcello Nicchi, che avrebbe potuto, e dovuto, rinviare il ritorno in campo "contro" la squadra di Garcia di Rocchi, che ha scontentato tutti.

E un direttore di gara mediocre può falsare la regolarità della serie A, dominata dall'Inter e conquistata dal bel gioco del Napoli di Sarri (altro che nonno Benitez!).

"Sabato sprint", su Rai Sport, Monica Matano ha chiamato a commentare la prestazione dell'ex collega, Paolo Casarin, che ha elogiato Rocchi: un ex arbitro non boccia, quasi, mai un arbitro in attività...

E voi chiamatela, se ci riuscite, obiettività....

Pietro Mancini

Tags:
rocchiromajuventus
in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.