A- A+
Sport
Roma distrutta a Napoli. Garcia. "Sconfitti sul piano mentale"

Garcia "Sconfitti su piano mentale, oggi Napoli migliore" - "Bisogna dire che il Napoli e' stato piu' forte e che il migliore ha vinto". Non cerca scuse Rudi Garcia e analizzando la sconfitta della Roma al San Paolo di Napoli, rilegge la sfida con lucidita': "Per vincere qui si deve fare un exlpoit - osserva il francese ai microfoni di Sky - oggi lo abbiamo fatto solo per mezza parte del secondo tempo, per fortuna il primo tempo poteva essere molto peggio sul piano del risultato e invece siamo rimasti in partita e avremmo avuto anche la possibilita' di pareggiare". Nel ko dei giallorossi, spicca anche l'assenza di Daniele De Rossi, lasciato in panchina: "Ci sono differenti parametri per questo - spiega Garcia - prima di tutto il tempo di gioco. Daniele ha sempre giocato dall'infortunio ed era meglio non rischiare. Con questo centrocampo abbiamo comunque avuto buoni risultati come a Manchester. E' un atteggiamento mentale sbagliato dall'inizio, abbiamo perso tutti i contrasti nel primo tempo mentre nel secondo abbiamo visto 25 minuti di vera Roma. E questo ci deve dare fiducia per il futuro, ma dobbiamo giocare sempre con questo atteggiamento". Il francese spiega anche le scelte della ripresa, con gli innesti di Iturbe e Destro per Florenzi e Totti, cambi che non hanno prodotto molto: "Quando si e' sotto bisogna mettere nuovi attaccanti - conclude il francese - perche' entrano con voglia. E' vero che oggi non e' andata cosi', ma bisognava fare meglio tutti".

De Laurentiis, "gara di grande spessore e maturita'" - "Una partita di grande spessore e maturita'. Bravi tutti. Complimenti alla squadra, a Benitez e allo staff tecnico". Con questo tweet il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha voluto celebrare la bella vittoria oggi pomeriggio del club azzurro, per 2-0, sulla Roma.

Benitez "Vinto da squadra, guardiamo gara dopo gara" - "La vittoria della riconciliazione? No, semplicemente di una squadra che lavora. Se lottiamo spalla a spalla, possiamo vincere tante partite ma dobbiamo fare sempre quello che abbiamo fatto in questa partita, guardiamo un match alla volta". Lo ha detto il tecnico del Napoli, Rafa Benitez, ai microfoni di Sky dopo la vittoria dei partenopei sulla Roma per 2-0. "Io uomo partita? No, i giocatori hanno fatto il lavoro, sono loro i protagonisti", le parole del tecnico spagnolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
napoli romahiguaininsignegarciatotti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.