A- A+
Sport

 

walter sabatini

''La Roma paga un dazio incredibilmente pesante. Lo paga la Roma e lo pagano i nostri tifosi''. Lo ha detto il direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini a Sky Sport 24, a proposito della chiusura per un turno della curva Sus dopo i cori razzisti con il Milan e il Napoli. ''Noi non abbiamo mai fatto niente, pagheremo qualcosa di salato, perche' e' triste e deprimente che gli stadi siano parzialmente chiusi - aggiunge -. E' una cosa dura da affrontare per noi e per le societa' che vengono colpite. Tutta la solidarieta' a Balotelli, speriamo che certe cose non debbano piu' accadere''. Sul nuovo tecnico, ''l'allenatore della Roma - ha precisato il ds - e' Andreazzoli. Lunedi', a prescindere dall'esito della partita, considerato che il suo e' stato un lavoro pregiato e abbiamo riscosso tanto, ci troveremo con lui. Ma non abbiamo preso decisioni o accordi con nessun altro allenatore. Stiamo tutti aspettando le nostre cose che dovranno concretizzarsi. Andreazzoli non e' un tecnico preso all'uopo, e' un tecnico della societa' con un contratto lungo. Non e' escluso che sia lui il tecnico della Roma''. Si e' parlato di Benatia che verrebbe soffiato alla concorrenza di Napoli e Milan, con Marquinhos che partirebbe? I pezzi migliori la Roma non li cede? ''Rimangono tutti alla Roma, non accetteremo offerte, sarebbe una controindicazione clamorosa visto che vogliamo costruire una grande squadra. Rimangono tutti''. Osvaldo sara' ceduto? ''E' il centravanti della Roma, l'ho detto prima e ribadisco. Fatta salva qualche situazione contingente noi vogliamo tenerli tutti. Poi ci confronteremo anche con loro perche' devono essere molto felici di essere alla Roma''. Rimane anche Franco Baldini? ''Per forza deve perdere qualcuno la Roma? Certo che rimane, Franco e' il perno e l'architrave di questa societa'. Non vedo qual e' il problema. Non perderemo pezzi, cercheremo di mettere tasselli per essere all'altezza della nostra tifoseria'', ha aggiunto Sabatini.

Tags:
sabatiniosvaldomarquinhosromacalciomercato

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.