A- A+
Sport
Sassari nella storia: prima Coppa Italia nella tana della delusa Milano

Il trionfo che non ti aspetti: tutta ad attendere la vittoria annunciata da Milano, invece la tre giorni di final-8 di Coppa Italia disputata al Forum di Assago brucia le ambizioni dell'Olimpia di coach Banchi e premia l'outisder per eccellenza, il Banco Sardegna Sassari di Meo Sacchetti. Nella finale la squadra sarda ha avuto la meglio sulla Montepaschi Siena di Marco Crespi con il punteggio di 80-73. E' il primo titolo per la societa' sassarese, Siena cede la Coppa dopo averne vinte cinque di fila. Si ferma dunque alla sesta finale la scia di vittorie nella competizione per la squadra toscana che si inchina a Diener e compagni che vincono il primo titolo nella storia della squadra sarda. "La vittoria contro Milano (ai quarti di finale, ndr) ci ha dato una grande forza" le parole ai microfoni della Rai di Meo Sacchetti. "Siamo stati bravi a non mollare quando Siena ha provato a tornare in partita ed alla fine ce la siamo meritata" ha detto ancora il tecnico della Dinamo.

Sassari parte forte riuscendo in breve tempo a portarsi avanti di 6 punti (12-18) e chiudere il primo quarto comunque avanti di 4 lunghezze (14-18). Nel secondo quarto, il divario tra le due squadre aumenta con il solito Marques Green mattatore (15 punti all'intervallo) fino al +17 all'intervallo (28-45) e Siena che sembra in difficolta'. Alla ripresa delle operazioni, i sardi volano sul +20 (28-48), ma questo massimo vantaggio tocca nell'orgoglio i campioni d'Italia che iniziano la riscossa e nello stesso quarto fanno un 12-0 targato Ortner e Carter che li rimette in partita (47-50 al 27'). Gli isolani reagiscono soprattutto con Gordon e Diener e ricreano una distanza tra le due squadre anche se la gara adesso e' equilibrata e all'ultimo mini intervallo si arriva sul 53-61. A 6'10" dalla fine il vantaggio di Sassari e' ancora di 10 punti (56-66), idem a 5' dalla siena con Drake Diener che fa il mattatore, poi tocca a Brian Sacchetti fare due ottime difese e segnare il canestro del +12 a 3'52" dalla fine. Sembra il colpo di grazia e di fatto Siena non riesce piu' a rosicchiare punti fino all'80-73 finale.

Tags:
sassaricoppa italiadienersacchetti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.