A- A+
Sport

Serena Williams torna ufficialmente in vetta alla classifica Wta e scavalca la bielorussa Victoria Azarenka. Un primato storico per la fuoriclasse afro-americana che stabilisce un record: è la numero uno al mondo più anziana della storia a 31 anni, 4 mesi e 24 giorni, meglio di Chris Evert, 30 anni, 11 mesi e 3 giorni nel novembre 1985. Serenona ha ripreso lo scettro da regina per la sesta volta in carriera - con 124 settimane conteggiate. Un sali-scendi senza fine, dovuto più a problemi fisici che a un'effettiva capacità delle avversarie di scalzarla dal trono. Un risultato ancora pià straordinario se pensiamo alla lunghissima lontananza dal tennis nel 2010 quando tra embolia polmonare e misteriosa infezione al piede, alcuni addetti ai lavori temevano che non sarebbe più tornata a prendere in mano una racchetta. "Non avrei mai immaginato di poter arrivare di nuovo fin qui. E’ stata una lunga strada, sono ripartita da molto lontano e adesso provo grandi sensazioni. Ma il lavoro non è finito, non mi voglio fermare qui", ha detto in lacrime.

Serena ha sorpassato Viktoria Azarenka nonostante sia stata battuta nella finale del torneo di Doha proprio dalla bielorussa. Ma i calcoli del punteggio Wta hanno premiato la sua accelerazione in classifica. Per il resto, Maria Sharapova mantiene la terza posizione, mentre Sara Errani la settima. Tra le altre italiane, Roberta Vinci scende di una ed è 17esima, mentre Francesca Schiavone è 53esima. Seguono Flavia Pennetta (60esima) e Camila Giorgi (73esima).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
serena williamsnumero unowtaevert
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.