A- A+
Sport
Serie A, conti in rosso dopo il Covid: mancano all'appello 450 mln di ricavi

Serie A, effetto Covid sui ricavi: 450 milioni in meno nella stagione 2019-2020 

Mondo del calcio in sofferenza: la stagione 2019-2020, intaccata solo in parte dalla pandemia e interrotta il 9 marzo 2020, ha subito un calo di ricavi aggregati dei club di serie A, pari al 18%, ovvero 443 milioni di euro, a 2,1 miliardi. A rivelarlo la 30esima edizione del rapporto annuale di calcio finanza condotto da Deloitte

Il ritorno al calcio giocato a porte chiuse in Italia, il 20 giugno 2020, sottolinea l'azienda di consulenza e revisione, ha comportato un calo di 50 milioni di euro, in calo del 18%, dei ricavi da stadio a 234 milioni di euro. Ma data la storica mancanza di investimenti negli stadi italiani, e quindi ricavi da matchday relativamente bassi, in termini assoluti la diminuzione dei ricavi da stadio è stata quasi la metà di quella registrata da Premier League e La Liga, e un terzo del calo rispetto alla Bundesliga.

La massima serie italiana, rivela Deloitte, è stata l'unica lega dei "big five" a ridurre la spesa salariale totale nel 2019/20, con salari aggregati che sono scesi di 147 milioni di euro (-8%) a 1,6 miliardi di euro. Tuttavia, la riduzione dei ricavi causata dal Covid-19 ha portato il rapporto salari/entrate a salire al 78%: il livello più alto in 16 anni. Questo perchè tre club hanno speso più per gli stipendi di quanto hanno prodotto in termini di entrate.

Commenti
    Tags:
    serie a covid ricavicalcio covidcovid serie acovid conti calcio




    in evidenza
    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    L'attacco a Fernando Alonso

    La vendetta di Taylor Swift in un brano: "revenge song" contro il suo ex

    
    in vetrina
    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

    Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid


    motori
    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Opel celebra 125 anni dalla nascita della produzione industriale dell’ auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.