A- A+
Sport
Serie A, tre turni di squalifica a Saponara. "Ingiurie all'arbitro"

Tre giornate di squalifica al centrocampista dell'Empoli Riccardo Saponara. Lo ha deciso il giudice sportivo della serie A Gianpaolo Tosel, esaminando le gare dell'ultimo turno. Saponara, espulso ieri nel corso del match di Frosinone, paga "per avere, al 32* del secondo tempo, rivolto all'arbitro espressioni ingiuriose che reiterava, all'atto dell'espulsione, assumendo un atteggiamento intimidatorio".

Un turno, invece, a Mauricio (Lazio), Miranda (Inter), Molinaro e Obi (Torino), Romagnoli (Milan). Un turno di squalifica anche al tecnico dell'Empoli Marco Giampaolo "per avere, al 28* del secondo tempo, rivolto all'arbitro un'espressione ingiuriosa".

Tra i dirigenti, inibito fino al 20 ottobre 2015 Marcello Carli (Empoli) "per avere, al termine della gara, entrando sul terreno di giuoco pur non essendo inserito nella distinta, rivolto al direttore di gara espressioni ingiuriose.

Tags:
serie asaponaraingiuriearbitro
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...

Marica Pellegrinelli in bikini: il web si scalda. E con Borriello...


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.