A- A+
Sport
Wenger, nuovo schiaffo a Balotelli. Taarabt out dal Qpr

Il trequartista marocchino Adel Taarabt non è stato incluso nell'elenco dei convocati alla tournèe in Germania cui parteciperà il QPR. Una notizia allonrana una volta in più il giocatore dal club inglese. Il Milan non lo aveva riscattato a giugno considerando troppo alta la cifra pattuita (7,5 milioni) e preferendo mettere parte delle sue fische sul (laborioso) ritorno di Rami dal Valencia. Di fronte a un sensibile sconto però il club rossonero potrebbe farci un pensierino. Resta comunque Alessio Cerci il chiodo fisso della dirigenza di via Aldo Rossi. L'attaccante esterno granata viene ritenuto il giocatore ideale per varare un fronte offensivo veloce e tecnico insieme a Menez ed El Shaarawy (con Pazzini come terminale offensivo di scorta che muterebbe le caratteristiche dell'attacco milanista in caso di bisogno).

Resta da vendere però Mario Balotelli. Qua la situazione è ingarbugliata. Oltremanica insistono ad accostarlo all'Arsenal (per 20 milioni di euro con 9 di ingaggio al giocatore), anche se Arsene Wenger ha indirettamente ribadito nelle scorse di non essere interessato al giocatore (dopo che aveva già smentito le voci poche settimane fa): "Davanti non ci serve altro", ha fatto sapere (visto il ritorno di Joel Campbell e l'arrivo di Alexis Sanchez). Dichiarazioni tattiche o realtà: solo nei prossimi giorni sarà più chiaro. Senza dimenticare che in Turchia la stampa locale continua a giurare che il Galatasaray vuole vendere Wesley Sneijder per investire poi proprio su Mario. Giurano pure che è Cesare Prandelli a volere Balo. Proprio il tecnico di Orninuovi che non risparmiò critiche al numero 45 rossonero dopo il flop azzurro ai mondiali.

Fronte Robinho. Il brasiliano continua a trattare l'addio: "La situazione migliore per me è quella che va meglio per la società che mi ha sempre trattato bene, speriamo di fare la cosa giusta per me e per il Milan. Brasile (prima degli Orlando City con Kakà, ndr)? Ancora non so. Solo grazie ai tifosi se dovessi andare via. Il momento migliore dei miei anni qui è stato quello della vittoria dello Scudetto".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
taarabtbalotellirobinho
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.