A- A+
Sport
Manager Thorpe, amputazione? "Ian sta bene, e' un combattente"

"Ian sta bene, e' un combattente". James Erskine, manager di Ian Thorpe, affida ai microfoni di Channel 9 parole rassicuranti sullo stato di salute dell'ex fuoriclasse del nuoto australiano. Da Sydney erano arrivate notizie allarmanti sull'infezione contratta da Thorpe (vedi sotto) che, che secondo alcuni organi di informazione locali, avrebbe potuto comportare la perdita dell'uso del braccio sinistro. "Tutte fantasie, da ieri Ian non e' in terapia intensiva. E' un po' stanco, ma e' di buon umore ed e' ben curato. Ha subito due importanti operazioni alla spalla, dopo la seconda ha preso un'infezione ma va tutto bene, anche se di certo domani non tornera' in piscina", ha concluso il manager.

Le indiscrezioni di martedì: Thorpe ha due infezioni potenzialmente letali, rischia l'amputazione - L'Australia e tutto il mondo del nuoto sono in ansia per Ian Thorpe: il cinque volte campione olimpionico rischia di perdere l'uso del braccio sinistro a causa di una grave infezione. "Thorpedo" e' ricoverato a Sydney, secondo alcuni media in terapia intensiva, in seguito a un intervento chirurgico alla spalla in cui si sarebbe infettato. Secondo il Sydney Morning Herald, si tratterebbe di "due infezioni potenzialmente letali" e Thorpe non potra' comunque piu' gareggiare a livello agonistico (dove perlaltro è ormai un ex). Il suo manager, James Erskine, ha ammesso che la situazione e' grave ma ha smentito che la vita del nuotatore sia in pericolo. Secondo la stampa australiana, Thorpe si era sottoposto a una serie di interventi alla spalla in una clinica vicino alla sua casa di Ronco, in Svizzera.

La discesa agli inferi di Thorpe era cominciata nel gennaio di quest'anno, quando il 31enne venne ricoverato in una clinica di Sydney per "depressione e abuso d'alcool". Un mese piu' tardi e' stato nuovamente ricoverato dopo aver ingerito un cocktail di farmaci, tra cui antidepressivi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
thorpeolimpiadi
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


casa, immobiliare
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.