A- A+
Sport
Mondiali: l'Uruguay di Cavani (avversario dell'Italia) rischia l'esclusione

La nazionale dell'Uruguay rischierebbe l'esclusione dai Mondiali in Brasile: il paese sudamericano verrebbe estromesso dai Paesi affiliati alla Fifa. Il motivo? Secondo quanto riportato da El Pais, il governo del calcio mondiale sta indagando su una vicenda che vede al centro un braccio di ferro tra la Federcalcio e il presidente dell'Uruguay, Jose' Pepe' Mujica. Il caso, riferisce ''calciomercato.com'', e' esploso dopo le dimissioni del presidente della Federcalcio, Sebastian Bauza, definito da El Pais come ''Una forte tempesta abbattutasi sul calcio uruguagio''. Nonostante le smentite arrivate da parte del presidente della Conmebol, Eugenio Figueredo, che all'agenzia Reuters ha detto di non essere a conoscenza di alcun atto di investigazione da parte della Fifa e che non ci sarebbero comunque prove del ruolo di Mujica nelle dimissioni di Bauza. Se le indagini fossero fondate, il Mondiale brasiliano perderebbe una delle squadre piu' competitive del torneo. El Pais ha riportato che: ''Se la Fifa dimostrera' che l'esecutivo e' in qualche modo intervenuto negli affari della Federcalcio a beneficio di una terza parte, potrebbe sospendere la Federcalcio tra i suoi affiliati, lasciando cosi' l'Uruguay fuori dai mondiali''. L'albiceleste, va ricordato, e' nel girone dell'Italia insieme a Costa Rica e Inghilterra. Un analogo precedente risale ad ottobre del 2010 quando la Fifa decise di adottare la mano pesante nei confronti della Nigeria: la nazionale africana venne sospesa, con effetto immediato e a tempo indeterminato, per un caso simile a quello dell'Uruguay.

Tags:
uruguaymondialibrasile 2014
in evidenza
Meteo, fresco? È solo un’illusione Torna l'inferno. Ecco quando

Meteo

Meteo, fresco? È solo un’illusione
Torna l'inferno. Ecco quando

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.