A- A+
Sport
La nona sinfonia di Marquez e il mezzo flop di Vale Rossi

Rossi: gara deludente anche per pioggia - "Con le nostre moto quando le condizioni climatiche sono cosi' diventa dura. Tutti hanno deciso di partire dai box ed e' stato anche pericoloso perche' eravamo 15 matti tutti attaccati pronti a darsi battaglia. E' stato un momento difficile, sarebbe stato meglio rischiare le slick come avevo fatto ad Assen, poi li' e' piovuto anche in griglia, quindi abbiamo deciso di partire dai box". Valentino Rossi, ai microfoni di Sky Sport, commenta con queste parole il Gran Premio di Germania, ultima tappa prima della sosta estiva del Motomondiale. Il "Dottore" della Yamaha ha chiuso al quarto posto una gara caratterizzata dalla partenza dai box. "La scelta giusta sarebbe stata quella di iniziare con la moto da asciutto mentre pioveva e poi partire normalmente, per esempio Bradl ha pagato perche' ha scelto le gomme asciutte ma con la moto da bagnato". Rossi considera la sua una "gara deludente, mi aspettavo di fare meglio, nelle prove avevo un buon passo e speravo di andare piu' forte, ma queste gocce d'acqua hanno rovinato la mia gara. Non sono riuscito a guidare bene, sono andato in difficolta' con la gomma di dietro, ho fatto qualche giro buono, ma non sono riuscito a lottare con Lorenzo. Non sono stato bravo e incisivo come Jorge. Marquez? Ha dominato anche oggi, la Honda va molto forte in queste condizioni.Abbiamo visto anche nelle prove che con l'asfalto umido e' andato molto forte"

Marquez, "gran lavoro, ora posso rilassarmi" - "Abbiamo fatto un bellissimo lavoro in questa prima parte del campionato, adesso devo rilassarmi e vediamo poi nella seconda parte che succede. Siamo molto contenti di questa prima parte". Cosi' Marc Marquez, dominatore assoluto anche in Germania, ultima tappa prima della sosta estiva del Motomondiale. "Questa gara e' stata difficile - dice il fuoriclasse spagnolo della Honda ai microfoni di Sky Sport -. La strategia di Stefan (Bradl, ndr) di partire dalla griglia era corretta ma ho fatto quello che hanno fatto Rossi e Pedrosa, sono loro i rivali e ho seguito quello che hanno fatto loro".

Pedrosa "Gara dura,ho dato il massimo" - "E' stata una gara difficile specie all'inizio, soprattutto perche' con la pioggia e' cambiato tutto. Siamo partiti dalla pit lane dove ero in seconda fila, ma ho preso un buon passo anche se era difficile guidare con le slick". Lo ha detto Dani Pedrosa, secondo alle spalle dell'imprendibile Marc Marquez al Sachsenring, ai microfoni di Sky Sport. "Quando la pista ha iniziato ad asciugarsi, Marc era sempre avanti, poi - prosegue il pilota della Honda - verso la fine sono riuscito a recuperare un po'. Abbiamo dato il massimo e voglio ringraziare la squadra perche' anche se sono caduto due volte nel weekend ha fatto un bel lavoro".

Lorenzo, "il terzo posto mi soddisfa" - "Volevo fare una bella gara per andare in vacanza soddisfatto dopo la tappa deprimente di Assen. Oggi sono stato grintoso anche se all'inizio ho avuto un po' di difficolta' con i freni. Con la pista asciutta mi sono trovato bene, non come le Honda, pero' e' andata bene in una pista che non era eccezionale per le Yamaha e neppure per me, che qui non ho mai vinto". Il pilota della Yamaha Jorge Lorenzo, terzo al Sachsenring alle spalle di Marquez e Pedrosa, ha commentato cosi' a Sky Sport la sua prova.

Iannone, siamo nella direzione giusta - "Tanti abbracci e sorrisi per questo quinto posto, ma dobbiamo lavorare per fare di piu'. Siamo nella direzione giusta ma vogliamo ambire a qualcosa in piu'". E' il commento di Andrea Iannone ai microfoni di Sky Sport dopo l'ottimo piazzamento al Sachsenring, il migliore in carriera in MotoGp per il pilota italiano. "E' stato molto difficile all'inizio, ho preso abbastanza rischi perche' la curva era bagnatissima e io entravo molto frenato - ammette -. Alla fine pero' ce l'ho fatta, ho preso mio ritmo e sono contento. Se ho avuto la tentazione delle slick? Si', peccato, magari si poteva fare qualcosina di piu'".

Marquez vince in MotoGp; quarto Rossi - Nona vittoria di fila per Marc Marquez in MotoGp: al Sachsenring, nella nona prova del Motomondiale, l'ultima prima della sosta estiva, il fuoriclasse di Cervera - partito a causa della pioggia dalla pit lane, come tutti gli altri big ad eccezione di Stefan Bradl - ha dominato, chiudendo con un secondo e mezzo di vantaggio sul compagno di squadra della Honda, Dani Pedrosa, e sulla Yamaha di Jorge Lorenzo. In quarta posizione sul circuito tedesco si e' piazzato Valentino Rossi, quindi Andrea Iannone, Aleix e Pol Espargaro', ottavo Andrea Dovizioso, mentre chiudono la top ten Alvaro Bautista e Cal Crutchlow. Il 10 agosto Marquez scenderà in pista per raggiungere Gardner con 18 vittorie.

Tags:
valentino rossisachseringmarquezlorenzopedrosa
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.