A- A+
Sport
Vale Rossi arretra al quarto posto, ma davanti a Lorenzo che però...

Marc Marquez si conferma il piu' veloce di tutti anche nella seconda giornata di test della MotoGp a Sepang, in Malesia. Il campione del mondo, con la sua nuova Repsol Honda, ha infranto il muro dei 2' girando in 1'59"926. Alle spalle dello spagnolo, le altre Honda di Dani Pedrosa e Stefan Bradl, staccati di poco piu' di 4 decimi.

Arretra in quarta posizione Valentino Rossi (dopo che era stato secondo assoluto nel primo giorno), lontano 538 millesimi da Marquez, che precede la Open di Aleix Espargaro (a sei decimi).

Chi continua a fare un po' di fatica in queste prime prove è il due volte campione iridato nella classe regina e di squadra del Dottore: Jorge Lorenzo chiude a 647 millesimi dal Cabroncito.

Il mallorchino non si è però mostrato particolarmente preoccupato della cosa. “Posizione a parte penso che abbiamo fatto un passo avanti. Abbiamo fatto delle modifiche all’elettronica, abbiamo migliorato il comportamento della moto in curva e ora è più simile allo scorso anno. Posso tenere un ritmo più costante ed essere un po’ più veloce sul giro. Dobbiamo però continuare a lavorare, i nostri avversari sono forti in questo momento, ma sono più felice del primo giorno".

Si conferma primo ducatista con l'ottavo tempo Andra Iannone (Pramac Racing, +0"929), mentre faticano ancora gli ufficiali di Borgo Panigale: undicesimo Andrea Dovizioso (Ducati +1"220), Cal Crutchlow, al debutto sulla rossa, è 12esimo. Tredicesimo infine Michele Pirro (Ducati Test Team, +2"251).

Tags:
valentino rossisepangmarquezlorenzopedrosa
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.