A- A+
Sport

Dal violino agli sci, dai concerti alle Olimpiadi di Sochi. Una delle artiste più apprezzate nel mondo della musica scopre una nuova vita e inizia un'avventura eccitante a Cinque Cerchi dal 6 febbraio in Russia. E' la favola di Vanessa Mae. Una predestinata - nata a Singapore da madre cinese e padre thailandese - che a 3 anni suonava il piano e cinque era già una fuoriclasse con il violino. Giusto per capirci, entrò nel Guinness dei Primati come la più giovane ad avere inciso i concerti per violino di Beethoven.

E aveva solo aveva 13 anni. Non basta. La fanciulla ha partecipato pure alla produzione dell'album "The Velvet Rope" di Janet Jackson, suonando un assolo. Ma visto che la musica non le bastava, ora ha deciso di inforcare gli sci alle Olimpiadi che stanno per partire sotto la bandiera della Thailandia (seconda in assoluto dopo Prawat Nagvajarache partecipò nel fondo a Salt Lake City nel 2002) essendo entrata nelle liste della Federazione Internazionale Sci in slalom e gigante.

Gareggerà sotto il cognome del padre, Vanakorn. Nessuna chance di medaglie, ma la sicurezza di partecipare a un'avventura che un giorno racconterà ai nipotini...

Tags:
vanessa maesochiolimpiadi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.