A- A+
Sport
Milan brutto ko per Zapata. E si teme anche per De Sciglio

Il Milan ha reso noto che "nei minuti finali della gara con il Sassuolo di martedì sera, Cristian Zapata, dopo un contrasto di gioco, ha subito un'infrazione ossea alla base del secondo osso metatarsale del piede destro".

Tempi di recupero: un mese circa, ma non è da escludere anche uno stop più lungo.

Problemi anche per Mattia De Sciglio che accusa una fitta al piede. E' lo stesso punto che lo costrinse a lungo stop alla fine della scorsa stagione. Al Milan sperano che non si tratti del riacutizzazione della precedente fascite plantare.

Certo è Pippo si trova così con un paio di problemi in più in difesa.

Da valutare in vista della sfida di domenica contro l'Atalanta le condizioni di Muntari ed Essien: Sulley ha un fastidio al polpaccio sinistro, mentre l'ex centrocampista del Chelsea ha una contusione al collo del piede.

In attacco chiede spazio Pazzini (un po' di febbre, ma è carico dopo il gol contro il Sassuolo), così come Alessio Cerci.

Tags:
zapatade sciglioac milan
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.