A- A+
Viaggi
Beneficenza a quattro zampe nel resort di lusso a Bora Bora

Il St. Regis Bora Bora si impegna ad aiutare i cani e i gatti randagi dell’isola di Bora Bora lanciando il programma Furry Friends, un'elegante e lussuosa collezione di accessori per animali domestici disponibile all'acquisto presso il resort e online. Collari color turchese tempestati di paillettes che richiamano le dolci acque dell’isola di Bora Bora, oppure collari dalle stampe animalier con impresso il logo del St. Regis. Alla Furry Friends Collection appartengono diverse linee che prendono nome dalla ricca e variegata flora e fauna Tahitiana.

Il St. Regis donerà una percentuale ricavata dalle vendite degli accessori al rifugio locale di Bora Bora Animara, che è stato fondato dagli sposini polinesiani Kiki e Feufeu (il signor François Juventin e la moglie Christine). Queste donazioni verranno utilizzate per educare e sensibilizzare la popolazione dell’isola e incoraggiare i residenti e i turisti ad adottare gli animali più sfortunati.

"Dopo aver visitato Bora Bora per la prima volta, sono rimasta scioccata nel vedere la quantità di cani randagi presenti sull’isola", spiega Ms Tracey Fentem, direttore Sales & Marketing. “Essendo proprietaria di cinque cani più 2 adottivi che vivono con me, tale situazione mi ha sensibilizzata a tal punto da impegnarmi ad aiutare e cercare di ridurre il numero di animali randagi in tutto il mondo. Sono anche una volontaria all’interno della struttura di protezione MCA a Montgomery, Texas e lavoro con la comunità locale al fine di dare l’opportunità a questi animali di avere una fissa dimora. Ed è questo l’obiettivo finale del programma St. Regis Bora Bora Furry Friends”.

La collezione è stata presentata in anteprima a New York e Los Angeles nel mese di settembre 2014, in Italia il 14 ottobre 2014 presso il Diana Majestic e sarà disponibile all’interno del Resort e online a partire dalla primavera 2015.

www.stregisboraboraresort.com

St. Regis Bora Bora - Incastonato in una zona incontaminata e lussureggiante, lambita da acque cristalline, al St. Regis Bora Bora si può godere di panorami spettacolari sull’isola maggiore di Bora Bora così come sul mistico Monte Otemanu, che svetta sull’Oceano Pacifico e, all’orizzonte, con vista sulle lontane isole di Tahaa e Raiatea. Il St. Regis Resort, Bora Bora è protetto da piccole lagune di acqua di mare ed è stato progettato per integrarsi perfettamente col paesaggio circostante. Il resort dispone di un “hoa” – tipica insenatura tahitiana che sfrutta le maree e le correnti dell’oceano – che rifornisce la laguna di acqua, fornendo ingredienti nutrienti all’abbondante varietà di pesci che ci vivono. Il resort dispone di 100 ville, composte da una a tre camere da letto, direttamente sul mare o con vista sulla spiaggia, molte delle quali dotate di vasca idromassaggio sulla terrazza o di piscine private e dalla metratura che varia dai 144 mq fino alla lussuosissima Royal Estate del resort, di ben 1.207 mq, sita in un’area appartata. Il design interno delle ville del resort è caratterizzato da complementi d’arredo ricavati da legni esotici tipici dell’isola e da opere d’arte locale, oltre alle tipiche docce private esterne.

Tags:
bora borabeneficenzaanimali
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.