A- A+
Viaggi

Club Med, lo specialista internazionale del "lusso conviviale" con oltre 1,2 milioni di clienti nel mondo, punta sull'Asia, da scoprire attraverso resort di design in luoghi unici al mondo. La partnership con il prestigioso studio di architetti francese Hertrich & Adnet, che ha firmato alcuni dei progetti più originali e di alta gamma in tutto il mondo, ne è un pilastro.

Il fil rouge seguito dai due architetti Marc Hertrich e Nicolas Adnet coniuga sapientemente il lusso e il fascino di ambienti chic con la realtà artistica e culturale dei luoghi.

Il Resort di nuova apertura Guilin 4T (Cina) ne è l'ultimo esempio: il gusto sofisticato che contraddistingue Club Med ha dato vita a un connubio perfetto tra arte moderna e natura. Lo stile cinese contemporaneo è stato mantenuto nell'architettura e nel design della costruzione, ed è esaltato dalla flora lussureggiante che lo circonda. Le incredibili sculture che animano il parco, realizzate da 150 artisti provenienti da 30 nazioni, danno la sensazione di immergersi in un vero e proprio museo a cielo aperto.

Anche Phuket 4T (Tailandia) si è prestato ad una rivisitazione in chiave moderna, grazie alla ristrutturazione avvenuta nell'inverno 2011: gli spazi di ampio respiro della struttura sono stati sapientemente rimodellati utilizzando materiali di pregio e tocchi di colore, valorizzati da giochi di luci. La cultura locale e le espressioni decorative Thai sono un motivo costante e donano un tocco ancora più esotico al soggiorno.

Affacciato sulle acque cristalline dell'Oceano Indiano, Bali 4T mantiene l'equilibrio tra la cultura balinese, l'esaltazione della natura e un design moderno. Il Resort è dotato di una zona bar di notevoli dimensioni con una vista a 360 gradi sul paesaggio. Le numerose vetrate e le piscine intorno conferiscono un'atmosfera scintillante e sofisticata.

Cherating Beach 4T (Malesia) e gli altri Resort in Asia, come Kabira Beach 4T e Bintan 4T, continuano a portare la firma del lusso e della ricercatezza che caratterizzano il brand e lo stile del design dello Studio.

L'esperienza all'insegna del design continua anche negli esclusivi stopover Club Med. L'atmosfera elegante di Singapore viene esaltata dal Marina Bay Sands*****: fiore all'occhiello dell'hotel è la piscina situata al 57° piano, che offre una vista mozzafiato sulla città.

Il nuovo stopover a Shanghai è invece l'occasione giusta per immergersi nel ritmo incalzante di una delle metropoli più vivaci d'Oriente. Il Peninsula Hotel di Shanghai***** che accoglie gli ospiti, è un capolavoro d'arte moderna, realizzato da alcuni architetti di fama internazionale, come David Wells Beer e il designer d'interni Pierre-Yves Rochon.

 

Tags:
clubmedasia
in evidenza
Peggior partenza dal 1961-62 Col Milan Allegri sbaglia i cambi

Disastro Juventus

Peggior partenza dal 1961-62
Col Milan Allegri sbaglia i cambi

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.