A- A+
Viaggi
"Le Vie Storiche di Sicilia da Cefalù a Taormina"

Lunedì 24 agosto 2015, alle 10,30, nella sede del Parco dell'Etna, l'ex Monastero Benedettino di San Nicolò La Rena a Nicolosi (via del Convento 45), sarà presentata l'iniziativa "Le Vie Storiche di Sicilia da Cefalù a Taormina", in programma dal 26 al 30 agosto, promossa e organizzata dagli ultramaratoneti Elena Cifali e Vincenzo Ferro dell'associazione "Lalinearetta", in collaborazione con il Parco dell'Etna e i comuni di Cefalù, Nicolosi e Taormina.
 

Dopo i saluti del sindaco di Nicolosi Nino Borzì e l'introduzione della presidente del Parco dell'Etna Marisa Mazzaglia, interverranno Filippo Grasso, esperto del turismo del sindaco di Messina; Salvo Caffo, vulcanologo del Parco dell'Etna; Lisa Bachis, consulente storico; Daniele Mannino, presidente della Onlus Ibiscus di Catania, Lega per la ricerca e il trattamento dei tumori infantili; Giuseppe Lentini, presidente della Onlus ASLTI (Associazione siciliana Lotta ai Tumori Infantili) Liberi di Crescere di Palermo; Gaetano Longhitano, presidente del CAI di Randazzo.

parco etna (1)
 

Elena Cifali e Enzo Ferro effettueranno un viaggio a piedi di oltre 200 km. in cinque tappe, ripercorrendo pezzi di storia attraverso le antiche Regie Trazzere di Sicilia. Il loro cammino inizierà il 26 agosto, alle 6 del mattino da Cefalù, con la prima tappa che si concluderà a Piano Battaglia (39 km.); il 27 proseguiranno da Piano Battaglia a Sperlinga (49 km.), il 28 da Sperlinga a Troina (30 km.), il 29 da Troina a Randazzo (44 km.), infine il 30 agosto l'ultima tappa da Randazzo a Taormina (45 km.). Durante il viaggio, faranno sosta per la notte nei comuni di Petralia Sottana, Sperlinga,Troina e Randazzo.
 

Tanti i luoghi e i paesi che saranno attraversati durante i cinque giorni di cammino. Per Elena Cifali e Vincenzo Ferro sarà un lungo e suggestivo itinerario nel cuore della Sicilia, con l'obiettivo di promuoverne valorizzarne il patrimonio storico, artistico, culturale ed ambientale e in particolare gli itinerari naturalistici.
 I due protagonisti saranno affiancati e godranno dell'esperienza dell'organizzazione di volontariato "Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia", con sede a  Messina. Il loro impegno non sarà solamente sportivo: nell'ambito dell'iniziativa, Elena e Enzo sosterranno una raccolta fondi a favore della Lega Ibiscus Onlus di Catania e di ASLTI Liberi di Crescere di Palermo.
 

LA SCHEDA. Elena Cifali, siracusana  e Vincenzo Ferro, catanese sono ultramaratoneti, ossia atleti che superano correndo - alcune volte alternando la corsa alla camminata veloce - la distanza classica della maratona (42,190 km). Hanno alle spalle numerosissime gare e competizioni nazionali, che li hanno visto correre per molte volte la 100 km del Passatore (da Firenze a Faenza) e altre distanze, fino ad arrivare ai 160 km consecutivi. Ultramaratoneta è anche colui che della corsa fa una filosofia di vita, dove il rispetto del proprio corpo e dell'ambiente che lo circonda rivestono importanza primaria. Entrambi corrono numerose maratone e ultramaratone nel corso dell'anno e questo li  distingue dai semplici maratoneti..
 Nel 2014 Elena e Vincenzo, amici da molti anni e uniti dalla comune passione per lo sport e la corsa, hanno creato l'associazione "Lalinearetta".
 

Tags:
"le vie storiche di sicilia da cefalù a taormina"parco dell'etnaelena cifalivincenzo ferro
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.