A- A+
Affari Europei
Francia, nuovo caso Benalla, aperta inchiesta per abuso d'ufficio

La procura di Parigi ha aperto oggi un'inchiesta preliminare con l'ipotesi di abuso d'ufficio riguardo i due passaporti diplomatici di Alexadre Benalla, ex collaboratore del presidente Emmanuela Macron, sospettato di averli usati dopo essere stato sollevato dall'incarico all'Eliseo lo scorso agosto. Lo ha riferito il procuratore Rémy Heitz, a cui il ministro degli Esteri Jean-Yves Le Drian aveva chiesto di intervenire per verificare informazioni relative a un recente utilizzo dei passaporti diplomatici, che secondo l'entourage di Benalla, sono stati "restituiti" lo scorso ottobre.

Benalla è stato licenziato lo scorso agosto, dopo mesi di sospensione in seguito alla diffusione del video in cui si vede il collaboratore di Macron prendere a calci e pugni dei manifestanti durante le manifestazioni del primo maggio. Il 'secondo' caso Benalla è scoppiato sulla scia di un suo viaggio in Ciad a dicembre, poco prima che nel Paese africano arrivasse Macron. Una bizzarra coincidenza rilevata da Le Monde, poi sviscerata dalla stampa francese e che ha imbarazzato l'Eliseo, mentre lo stesso Benalla ha sostenuto di non essere stato al corrente della visita presidenziale. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    benallamacron 25 aprile milano
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

    Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.