A- A+
Affari Europei
Tobin Tax, accordo di principio fra 10 paesi Ue

Un "accordo sui principi generali" per l'instaurazione di una tassa sulle transazioni finanziarie e' stato trovato questa mattina fra Austria, Belgio, Francia, Germania, Grecia, Italia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna. L'undicesimo paese che aveva inizialmente aderito alla cooperazione rafforzata, l'Estonia, ha deciso di ritirarsi.

"Spero che un accordo sui dettagli tecnici possa essere trovato entro la prima meta' dell'anno prossimo", ha detto il commissario Ue agli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici.

La "cooperazione rafforzata", strumento previsto dai trattati quando i Ventotto non riescono a raggiungere l'unanimita', e' stata autorizzata nel gennaio 2013 dal Consiglio a maggioranza quallificata (si erano astenuti Repubblica ceca, Lussemburgo, Malta e Regno Unito). La richiesta degli allora undici paesi era stata motivata dal fatto che, nel settembre 2011, una proposta per una tassa sulle transazioni finanziarie a livello di Ue non aveva ottenuto il consenso unanime dell'Ecofin.

L'obiettivo originario era quello di far partire una prima fase della tassazione sulle transazioni finanziarie il primo gennaio 2016, ma ora l'obiettivo e' stato ridimensionato e, come ha detto Moscovici, si punta ad avere un accordo politico e giuridico entro la meta' dell'anno prossimo.

Tags:
tobin tax
in evidenza
Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

GF VIP 2021

Jo Squillo in burqa per le donne
La protesta scade nel ridicolo

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.