A- A+
Attualità
Quirinale, Mattarella-Baglioni: "Io me ne andrei". Il web si scatena ancora

Quirinale, l'ironia dei social

La notte non ha portato consiglio fra le forze politiche e prima dell'ottava votazione per l'elezione del Presidente della Repubblica a Montecitorio, lo stallo si risolve con la richiesta di un nuovo mandato per Sergio Mattarella. Che "aveva altri programmi", ma si è messo a disposzione se serve dare una mano, ha risposto ai capi delegazione della maggioranza di Governo al Quirinale. E in rete circolano i soliti meme divertentissimi sull'appuntamento che da una settimana sta tenendo bloccato il Parlamento. "Io me ne andrei", dice un Mattarella-Baglioni...

LEGGI ANCHE:

- Quirinale, Draghi non ha vinto e Salvini non ha perso

- Cacciari ad Affaritaliani.it "Resta Mattarella, Draghi indebolito dal caos Quirinale. Il Cdx si ricompatterà, finita l'alleanza tra Letta e Conte"

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mentanaquirinale





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


motori
Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.