I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
L'ascensore, i top e i flop TV
Le Lecciso asfaltano la D’Eusanio, “Quella frase non la dici...”

In studio cala il gelo. Le gemelle Lecciso, che sfoggiano un look super sexy, fanno salire la temperatura al Live non è la d'Urso. E non c'è frase migliore di quella usata negli anni Duemila, quando si urlava: "Tremate, tremate: le Lecciso son tornate". Tutto vero. Proprio così. 

Raffaella e Loredana, mandavano in tilt gli ascolti. Oggi resta la scia di quel successo, che sorride ancora una volta agli ascolti. Che salgono sempre più su. 

Ma il cortocircuito arriva quando la D’Eusanio attacca Loredana in diretta. In studio sale la tensione in studio. Alda resta con un pugno di mosche in mano. La Lecciso le dice: “Pensavate che credevamo di saper ballare? Noi non ci siamo mai presi sul serio" (a proposito dei loro esordi da ballerine).

 La D’Eusanio sbotta: “Chiudi la bocca”. Loredana non ci sta e la mette in riga: “Dire questa frase no, chiudi la bocca no. Dici di essere una studiosa di comunicazione?” Ma le Lecciso convincono tutti, anche Fulvio Abbate: la sua sfera rossa diventa verde. Insomma, il miracolo Lecciso continua. 

Poi Loredana, prima di lasciare lo studio, parla della sua relazione con Carrisi. "Vent’anni di unione con Al Bano. Certo al matrimonio ci avrei tenuto quando i nostri figli erano piccoli, ora come dice Al Bano siamo sposati mentalmente”, dice la Lecciso. Provate ad immaginare la faccia della Power (ex moglie di Carrisi). 

Tags:
loredana leccisobarbara d’ ursoraffaella leccisoalda d’eusaniolive non è la d’urso
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra


motori
Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Nuove Alpine A110 R, progettata per la pista omologata per la strada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.