A- A+
Imprese e Professioni
Il sigillo di Caravaggio. Il nuovo libro "rinascimentale" di Luigi De Pascalis

Il sigillo di Caravaggio. Il nuovo libro di Luigi De Pascalis ambientato a Roma, Napoli e Toscana in pieno Rinascimento. Il giovane Caravaggio si trova invischiato in un complicato intrigo a causa del suo talento. Il pittore maledetto e la Roma del Seicento sono protagonisti di questo straordinario giallo di Luigi De Pascalis.

RICERCA STORICA

Come sempre nei romanzi di Luigi De Pascalis, l’ambientazione e la ricerca storica sono ai massimi livelli di accuratezza. Leggere le sue pagine significa tuffarsi senza nemmeno rendersene conto nel contesto della trama, come se ci si trovasse a vivere l’esperienza dei protagonisti in una sorta di flash back cinematografico assolutamente realistico e palpabile.

Hanno scritto di Luigi De Pascalis:

«I romanzi di De Pascalis hanno qualcosa di straordinario! Un’abilità artigianale nel ricostruire meticolosamente il contesto storico di cui si parla: sono veri e propri viaggi nel tempo.»
Filippo La Porta

«Come nei migliori romanzi storici, il racconto del passato sollecita il lettore a cogliere le ragioni delle azioni umane, anche quelle presenti.»
Alias

«Un appassionante e ispirato racconto, nel quale ricostruzione storica e tramaromanzesca convivono senza forzature.»
Il Foglio

LA TRAMA

Il giovane Caravaggio, arrivato da poco a Roma, comincia a lavorare nella bottega di Cavalier d’Arpino, famosissimo pittore tardo-manierista. Si dedica soprattutto a realizzare nature morte, cosa che detesta perché vorrebbe dipingere figure e mettersi alla prova con nuove sfide. Ma il Cavalier d’Arpino, oltre a dipingere, commercia anche in dipinti, soprattutto nel Nord Europa. E la sua  bottega  ne  è  piena. Ed  è  così che  Caravaggio  adocchia  tra  i  nuovi  arrivi una tavoletta di piccolo formato, opera di Hieronymus Bosch. Rappresenta una scena minuziosa e complicata, con alcune figure nude o vestite in modo curioso, immerse in uno strano paesaggio. Per dimostrare al suo maestro che sa dipingere figure umane, ma anche perché il dipinto lo attrae in un modo che non sa spiegare, Caravaggio lo ricopia di nascosto e lo tiene per sé. Quello che non sa è che gli cambierà presto la vita. Sulla tavoletta, infatti, è inciso un segreto preziosissimo, la chiave d’accesso alla Grande Opera alchemica. E c’è qualcuno disposto a qualunque cosa pur di entrarne in possesso.

luigi de pascalis

LUIGI DE PASCALIS 

è nato in Abruzzo, ma è romano di adozione.

Ha pubblicato con grande successo numerosi racconti di genere fantastico ed è tradotto in Francia, Germania e Stati Uniti. Ha vinto per due volte il Premio Italia, una il premio Aqui per il migliore romanzo storico, è stato finalista al Premio Camaiore e candidato al Premio Strega  2016.  Il sigillo di Caravaggio è il suo primo libro pubblicato dalla Newton Compton.

 

Un brevissimo saggio della sua prosa

Toscana, Territorio dei Presìdi spagnoli
Spiaggia della Feniglia
17 luglio 1610, pomeriggio

… «Sono un artista, un pittore», proseguì l’uomo con un sospiro rassegnato. «Mi chiamo Michelangelo Merisi, ma alcuni mi conoscono come Caravaggio perché sono cresciuto in quel marchesato. Quattro anni fa, a Roma, ho ucciso in duello un uomo e sono stato condannato alla decapitazione. Quelle tre tele sono il pagamento concordato con sua santità per la grazia. L’accordo era che avrei dovuto portargliele di persona, a Roma». Il giovane fissò con maggiore attenzione il viso sfregiato del pittore.  Se era davvero …

Napoli, palazzo Colonna, a Chiaia
28 luglio 1610, mattino inoltrato


… Era  una  giornata  afosa,  ingrata.  L’umidità saliva dal mare come una nebbia opalescente. All’orizzonte il cielo si confondeva con l’acqua. L’aria stessa pareva densa, quasi liquida.
Ogni respiro era difficile. Ogni gesto pareva impossibile.
Donna  Costanza  Colonna  sedeva  accanto  alla  finestra  spalancata  dello  studiolo,  al  piano  nobile  del  suo  palazzo,  nella speranza che prima o poi un refolo marino venisse a darle sollievo. Intanto disbrigava la corrispondenza del mattino e sorseggiava acqua, limone e anice dal bicchiere di cristallo che le aveva appena portato Maddalena, la sua cameriera personale, tornata poi a sedersi in un angolo in attesa di ordini. Intanto agucchiava su una tovaglietta di lino gli  stemmi della casata Colonna ­Sforza…

Sono riuscito a essere solo ciò che sono stato, signora marchesa: un valentuomo in lotta perenne col proprio spirito.  Del  resto,  se  fossi  riuscito  ad  averne  ragione non sarei più stato io. La mia pittura è stata figlia dei miei talenti come dei miei difetti. E l’ho cercata tra le ombre dopo aver scoperto che la luce è mero inganno d’occhi.
Dall’ultima lettera di Caravaggio alla marchesa Colonna.

Il sigillo di Caravaggio di Luigi De Pascalis (Newton Compton – Nuova Narrativa Newton n. 939), 384 pagine, euro 12,00 (in eBook, euro 2,99) – ISBN 9788822725462

De Pascalis Il sigillo di Caravaggio
 
Commenti
    Tags:
    il sigillo di caravaggiorinascimentoluigi de pascalisnewton compton
    Loading...
    in evidenza
    Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

    Costume

    Incontrada nuda su Vanity Fair
    "Messaggio per tutte le donne"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News

    Grande Fratello Vip 5: GREGORACI-PETRELLI, PIERPAOLO SI DICHIARA Gf Vip 5 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.