I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lampi del pensiero
Covid, non criminalizzare la piazza. Non si può sospendere la democrazia

Premesso che - lo dico sinceramente - a me Paola Taverna è simpatica e mi sono spesso trovato d'accordo con lei, mi permetto di segnalare (ai fini di un possibile dialogo costruttivo) dov'è il vulnus del suo intervento.

(1) Una piazza non è mai stupida, che si condividano o meno le ragioni di chi la popola. Dire che la piazza è stupida ci riporta a un lessico politico autoritario e antidemocratico che so non appartenere a Paola.
(2) Il diritto alla salute è sacro, ma non può essere usato come alibi per negare il diritto di scendere in piazza. È come dire che in nome del diritto alla salute si può sospendere la democrazia. Ed è appunto la base del nuovo capitalismo terapeutico che mi permetto, da subito, di contestare. A quanta democrazia possiamo rinunziare in nome della lotta al virus?
(3) I "provvedimenti del caso" diventano, eo ipso, provvedimenti politici: un tempo il capitale reprimeva le assemblee e gli scioperi dei lavoratori. Ora sta tornando a farlo, con la mediazione del virus.
(4) Non è poi difficile capire come "tutto questo sia potuto avvenire": lavoratori stremati, partite Iva suppliziate da lockdown e aiuti assenti, imprese lasciate morire. Insomma, non si muore solo di Covid-19. E lo "state a casa" non è, evidentemente, uguale per tutti, specie se non tutti sono garantiti. Io in quella piazza non c'ero. Ma ritengo profondamente sbagliato criminalizzarla.

Diego Fusaro (Torino 1983) insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici) ed è fondatore dell'associazione Interesse Nazionale (www.interessenazionale.net). Tra i suoi libri più fortunati, "Bentornato Marx!" (Bompiani 2009), "Il futuro è nostro" (Bompiani 2009), "Pensare altrimenti" (Einaudi 2017).

IMG 20180131 WA0000
 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    paola tavernacoronavirusproteste
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.