I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Tv convergente
Il rischio settimanale di TvTalk

Piccola premessa: chi scrive è stato per due stagioni analista televisivo, quindi qualcuno potrà pensare a un conflitto di interessi. In realtà credo a prescindere che TvTalk, in onda ogni sabato alle 15 su Rai3 debba rappresentare un appuntamento irrinunciabile per ogni cittadino, soprattutto per quelli a digiuno di cultura televisiva. Siamo in un Paese nel quale gli studenti di Scienze della comunicazione sono continuamente sbeffeggiati dai politici (ricordate la Gelmini?) e anche da certi giornalisti, eppure si ignora o si fa finta che la comunicazione sia alla base di tutto, dalla politica alla televisione.

 

TvTalk da anni si occupa di smontare il piccolo schermo, con la brillante conduzione di Massimo Bernardini e dal suo stuolo di collaboratori fidati: Sebastiano Pucciarelli, l'esperta di web Cinzia Bancone e la signora degli ascolti Silvia Motta. Il parterre di ospiti comprende presenze fisse come lo storico della tv Giorgio Simonelli, il critico Riccardo Bocca (L'Espresso) e da questa stagione l'attrice Lella Costa, che in queste settimane si sta dimostrando davvero molto competente.

 

Per dare l'idea della profondità di questo programma basti pensare a come è stato analizzato nell'ultima puntata il fenomeno dell'Isis su Twitter – molto interessante l'intervista ad Antonella Di Lazzaro, responsabile media del social – e soprattutto nell'editoria con la rivista Dabiq, alla quale collabora un ostaggio, il giornalista John Cantlie. Per non parlare dei video realizzati in stile hollywoodiano da ingegneri e tecnici reclutati dall'Isis.

 

Molto bello anche il segmento dedicato all'evoluzione della famiglia nella fiction italiana, con una discussione che ha visto l'intervento in studio dell'attrice Veronica Pivetti, attrice di fiction regista di né Giulietta né Romeo, incentrato sul coming out di un adolescente omosessuale. A seguire, spazio alla cucina in tv con Benedetta Parodi (Bake Off, Real Time) e lo chef Rubio (Unti e bisunti, Dmax). Ciliegina sulla torta, un breve servizio su un ristorante gestito dai detenuti del carcere di Bollate, chiamato In Galera.

 

TvTalk rappresenta un unicum nel genere del talk show. Non si litiga (al massimo si hanno opinioni divergenti); non ci si parla addosso (negli anni ogni discussione viene chiusa con un po' di ironia). Al massimo si rischia di imparare ogni settimana qualcosa di nuovo.

 

Commenti
    Tags:
    tvtalkmassimo bernardini
    in evidenza
    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    Politica

    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.