A- A+
Motori
Debutta la Dodge Charger elettrica: rivoluzione della muscle car

Dodge sta ridefinendo il concetto di muscle car con l'introduzione della nuovissima Dodge Charger,

segnando un momento storico nel settore automobilistico con il debutto della prima e unica muscle car elettrica al mondo, insieme alla prima offerta multi-energy del brand. La Charger di nuova generazione non solo mantiene ma promette di superare i leggendari standard di potenza e velocità, grazie alla versione completamente elettrica Daytona Scat Pack 2024 che sfoggia 670 cavalli e accelera da 0 a 60 mph in soli 3,3 secondi.

 

 

La Dodge Charger si reinventa, abbracciando la trazione integrale come standard su tutti i modelli e introducendo scelte di propulsione multi-energia che comprendono il potente Dodge Charger SIXPACK H.O. da 550 cavalli, con il suo motore 3.0L Twin Turbo Hurricane High Output, e il Dodge Charger SIXPACK S.O. da 420 cavalli, motorizzato dal 3.0L Twin Turbo Hurricane Standard Output.

Tim Kuniskis, amministratore delegato del marchio Dodge - Stellantis, sottolinea l'importanza dell'innovazione, evidenziando come il nuovo Charger Daytona Scat Pack elettrificato offra prestazioni paragonabili al modello Hellcat Redeye e si distingua con il primo scarico camerato Fratzonic al mondo. Questo, insieme ai modelli SIXPACK a benzina, conferma l'impegno di Dodge verso prestazioni elevate e sostenibilità, in linea con il piano strategico Stellantis Dare Forward 2030.

Con il debutto su piattaforma STLA Large, dedicata ai veicoli elettrici, la nuova Charger promette potenza estrema e flessibilità di configurazione. La versione completamente elettrica Daytona adotta un sistema di propulsione a 400 V, capacità del pacco batteria di 100,5 kWh e sei livelli di prestazione, offrendo un'esperienza di guida senza emissioni e con reattività immediata.

Il design esterno della Charger cattura l'essenza delle muscle car con un approccio moderno, mantenendo allo stesso tempo omaggi al design iconico del passato. Innovazioni come la Dodge R-Wing anteriore e un design widebody enfatizzano ulteriormente il carattere sportivo e prestazionale del veicolo.

Gli interni combinano estetica moderna e comfort, con opzioni high-tech che includono un'illuminazione interna regolabile in 64 colori, sedili in pelle Nappa e un avanzato sistema di infotainment Uconnect 5. La Charger si distingue anche per le sue capacità pratiche, offrendo un'ampia capacità di carico e una varietà di pacchetti opzionali per personalizzazione.

Con una previsione di autonomia superiore a 317 miglia per il modello Daytona R/T e avanzate funzionalità di sicurezza, la Dodge Charger di nuova generazione stabilisce nuovi standard nel segmento delle muscle car, offrendo una combinazione unica di performance, stile, e sostenibilità. Questo capolavoro tecnologico non solo accende una nuova era per i muscoli automobilistici ma rappresenta anche un significativo passo avanti verso l'obiettivo di zero emissioni nette, dimostrando l'impegno di Dodge e Stellantis verso un futuro più pulito e performante.






in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.