Politica

Israele, Netanyahu visita il Monte Meron dopo la tragedia

 

Milano, 30 apr. (askanews) - Il primo ministro israelianoBenjamin Netanyahu ha visitato il Monte Meron, dove sono mortealmeno 44 persone e 150 sono rimaste ferite durante una calcaavvenuta nel corso dell'annuale festa ebraica di Lag B'Omer. Ilpremier è stato accolto da proteste sul posto, compreso un lanciodi bottiglie secondo quanto riferisce l'emittente israeliana N12.Domenica sarà giornata di lutto nazionale per le vittime. "Latragedia del Monte Meron è una delle più pesanti tragedie che loStato di Israele abbia mai visto", ha commentato Netanyahu."Ci sono state scene strazianti: persone schiacciate a morte,compresi i bambini", ha aggiunto il premier che ha detto chediverse vittime non sono state ancora identificate.


Advertisement