Politica

No Delivery Day, ”Siamo qui per migliorare la nostra condizione”. Le voci dei rider a Roma

 

(Agenzia Vista) Roma, 26 marzo 2021 “Sono in piazza per protestare con l’attuale accordo quadro, questo non cambiava nulla riguarda le nostre condizioni, niente ferie, niente malattia. Spero che anche Italia si arrivi a un contratto che aggiunga delle tutele come il minimo orario, noi siamo pagati totalmente a cottimo. La paga minima non c’è mai stata. Siamo qui per migliorare la nostra situazione. I soldi che ci vengono dati sono tariffe stabilite dalla piattaforma che non considera nessun imprevisto. È una presa in giro.” Queste le voci dei rider alla manifestazione “No delivery day” in Piazza San Silvestro a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev