Politica

Vestite di bianco e con i fiori, le donne manifestano a Minsk

 

Minsk, 12 ago. (askanews) - Diverse centinaia di donne, molte delle quali vestite di bianco e tenendo dei fiori in mano, hanno formato una catena umana nel centro di Minsk, per protestare contro la violenza della polizia. Su un cartello la scritta: "L'amore non può essere forzato", citazione di un proverbio russo contro la rielezione di Alexandre Lukashenko, al potere dal 1994.Un altro centinaio di persone è stato arrestato nella capitale bielorussa nella terza notte di scontri seguita alle contestate elezioni presidenziali del 9 agosto.